26 May 2019

Buy Wedding in Italy # 5: ancora a Bologna dal 12 al 14 novembre

[ 0 ]

Bianca Trusiani eValerio Schönfeld e la neonata rivista

La V edizione del “Buy Wedding in Italy”, l’appuntamento b2b dedicato all’offerta delle eccellenze italiane per i matrimoni esteri avrà nuovamente come scenario Bologna.
Si svolgerà, infatti, spalmato su 3 giorni di incontri il 12, 13, 14 novembre prossimi, in una prestigiosa location nel centro del capoluogo emiliano.
«Ci proponiamo di bissare e, dove possibile, aumentare il successo dello scorso anno – spiega Bianca Trusiani, presidente del comitato tecnico e grande esperta del settore – aumentando la penetrazione sui mercati stranieri forti dell’esperienza del 2018 che ha consacrato questa manifestazione nel firmamento internazionale dei matrimoni».
Aggiunge Valerio Schönfeld «L’Italia è una destinazione interessantissima e richiestissima per il settore matrimoni tanto che lo scorso anno nella tre giorni abbiamo fatto incontrare 27 dstinatin wedding planner da 15 paesi con 72 realtà italiane specializzate nel campo, da 15 regioni, per un ampio panel di proposte che hanno generato 970 appuntamenti “face to face”».
“Buy Wedding in Italy” resta il maggior appuntamento dedicato alla ‘destination wedding’ Italia, che gode anche del patrocinio dell’Enit.
«La formula 2019 – aggiunge Schönfeld, titolare di ‘Bussolaeventi’ – fermo restando il mese di novembre, ideale per il punto di riferimento del Destination Wedding, in quanto stagione abbastanza di spalla, abbiamo aggiunto alcune tessere come la welcome dinner del’11 novembre».
Ma non solo.
«Il 12 novembre avremo una sessione orientativa speciale per presentare ai buyers internazionali – conclude Trusiani – il BWI hospitality program 2019. Il 13 e 14 novembre si svolgeranno le sessioni di conferenze, seminari e appuntamenti. Essendo comunque i matrimoni un momento festoso, non potevamo esimerci dall’organizzare delle serate speciali.
L’11 novembre il welcome dinner, il 12 il music & entertainment party, il 13 la serata di gala, che chiuderà l’evento».
Nel frattempo è stato edito il primo numero di Buy Wedding in Italy magazine, una pubblicazione pregiata di 136 pagine particolarmente curata su carta da 130 grammi, piena di contenuti e articoli di notabili del settore, in italiano e inglese per promuovere l’evento in tutte le sedi che privilegiano le riviste di livello.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti