20 May 2019

Bto, grande successo per l’edizione numero 11. Il panel sulla Cina il più gettonato

[ 0 ]

Grande successo per l’undicesima edizione della Bto. Stand affollati e persone in piedi in gran parte degli 80 incontri in programma, a dimostrazione del gradimento del pubblico per la manifestazione. Lo scopo è riuscire ad orientare i flussi, fornire nuovi prodotti e accompagnare il turista, attraverso un sistema di informazioni intelligente, prima e durante il suo soggiorno ma soprattutto dopo, affinché torni a scoprire le destinazioni meno note della Toscana. Pubblico in piedi anche per l’incontro con le città smart, tra le due European Capital of Smart Tourism 2019: Linz e Lubiana. Il filone del turismo enogastronomico ha toccato le corde dei visitatori più sensibili al tema. Tra gli incontri più gettonati il panel sulla Cina, destinata  nei prossimi anni a diventare la prima destinazione turistica al mondo. Tra i relatori Weijun (Roger) Qiu di Ctrip, il più grande tour operator cinese e il secondo al mondo che in BTO ha firmato un Memorandum of Understanding con Toscana Promozione Turistica. L’accordo è solo il primo passo di una più ampia strategia che, nel biennio 2019-2020, vedrà la Toscana in prima linea nello sviluppo di nuovi  e qualificati prodotti turistici, dei grandi attrattori e delle destinazioni anche attraverso specifici strumenti digitali. BTO è stata scelta come palcoscenico per la presentazione di ricerche, trend e nuovi prodotti. Martin Verdon-Roe, Global Vice President of Display Sales for TripAdvisor, ha raccontato le tante novità lanciate a livello internazionale e in 28 lingue dal loro portale di recensioni. Bookassist, agency leader nel campo del marketing online e delle tecnologie applicate all’industria alberghiera, ha presentato i dati sulle ricerche di hotel da mobile. Nel 2018, il 50% del traffico diretto generato verso i siti web degli hotel è arrivato dai mobile device, con in testa il mercato inglese, irlandese, spagnolo e portoghese dove un utente su due sceglie, già oggi, l’hotel “on the go” comodamente da smartphone.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti