24 April 2019

British sospende la fee del 5% con Adm. Bene le associazioni

[ 0 ]

British Airways e Iberia hanno temporaneamente sospeso l’applicazione della fee del 5% tramite Adm e si riservano di comunicare in anticipo la loro policy definitiva sull’argomento con la relativa eventuale data di implementazione.

Questo il risultato che scaturisce dall’incontro del 3 luglio con Aidit, Assoviaggi, Astoi, Fiavet e Fto, durante il quale le associazioni hanno evidenziato gli effetti molto negativi prodotti dalla comunicazione delle due compagnie aeree relativa alla penalizzazione dell’utilizzo delle carte di credito delle agenzie e tour operator a partire dal primo giugno e al termine del quale le rappresentanti di BA e IB avevano preso atto della peculiarità del mercato italiano e si erano dichiarate disponibili a cercare una soluzione a tutela del business reciproco.

Le associazioni sottolineano anche l’importanza dell’intervento dell’Associazione dei Prestatori dei Servizi di Pagamento per verificare le condizioni di applicabilità della Reso 890 nel rispetto della normativa comunitaria sull’utilizzo degli strumenti di pagamento




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti