26 May 2019

Axa lancia Fizzy, la prima assicurazione che “parla” blockchain

[ 0 ]

Patrick Cohen, Axa, Fizzy, Debutta sul mercato italiano Fizzy, la nuova assicurazione viaggio firmata Axa che, tra le tante innovazioni, vede spiccare l’utilizzo della tecnologia blockchain che assicura l’inviolabilità dei dati e consente di calcolare l’entità del rimborso in anticipo in tutta sicurezza e trasparenza. Fizzy sarà acquistabile via web e mobile e indennizzerà automaticamente in caso di ritardo del volo aereo: se il volo ha più di due ore in ritardo, il cliente viene indennizzato in maniera immediata e automatica.

La portata rivoluzionaria è anche nella totale assenza di esclusioni assicurative: l’indennizzo non dipende dalla motivazione del ritardo, sia che si tratti di condizioni metereologiche, di guasti agli aeromobili o problematiche aeroportuali.

«Axa Italia mette di nuovo la tecnologia al servizio del cliente: con Fizzy lanciamo la prima assicurazione viaggio al mondo basata su tecnologia blockchain, semplice, automatica, trasparente, sicura e immediata Patrick Cohen (nella foto), ceo del Gruppo Axa Italia -. Vogliamo portare i nostri clienti in un mondo più accessibile e più veloce, grazie al rilascio continuo di innovazioni concrete e di valore, al pari delle aziende della new economy. Fizzy fa tutto da sola, è talmente semplice da utilizzare da non aver bisogno nemmeno di un touch per attivarsi. Questo per noi vuol dire diventare partner e aiutare le persone a vivere meglio».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti