22 January 2019

Apc-Anfia: il turismo "riparte in camper" dall’Abruzzo

[ 0 ]

La nona edizione del conconcorso "I Comuni del turismo all’aria aperta", promosso da Associazione prodottori camper (Apc-Anfia), dedica una categoria speciale del concorso all’Abruzzo. Ci sarà un comune vincitore per ciascuna categoria che riceverà 10 mila euro di premio per la realizzazione del miglior progetto di aree di sosta camper multi-funzionali, capace di distinguersi per innovazione, eco-compatibilità, rispetto dell’assetto paesaggistico e dei servizi forniti ai camperisti. In palio 50 mila euro per la categoria dei comuni abruzzesi: Apc-Anfia intende fornire un contributo a sostegno della ripresa di un territorio visitato e apprezzato dall’utenza camperistica. Per partecipare è necessario scaricare il bando di concorso dal sito www.associazioneproduttoricamper.it e seguire le informazioni indicate.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275993 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_275994" align="alignleft" width="300"] Jean Claude Ghiotti, presidente e ad di B&B Hotels Italia[/caption] Sono salite a 25, con l’acquisizione di Trento, le strutture in Italia gestite direttamente da B&B Hotels, il gruppo francese di proprietà al 95% del private equity fund Pai Partners. Jean Claude Ghiotti, presidente e ad di B&B Hotels Italia, spiega: «Siamo un gruppo in espansione e ci vogliamo posizionare su un segmento dedicato a quella clientela che preferisce un servizio senza fronzoli, pragmatico e comunque personalizzato. Siamo in Italia da sette anni, ma vogliamo crescere con un ritmo tale da farci arrivare a 50 strutture entro il 2020». B&B Hotels è presente in Triveneto, Emilia-Romagna, Lazio, Abruzzo, Campania, Lombardia, Piemonte e Toscana, e ha un costo medio camera di 58 euro, iva compresa, tutti i servizi inclusi, tranne la colazione (7,20 euro, prodotti di alta gamma) ma con wi-fi a 100 mega e Sky, il che garantisce un’ottima redeem da parte degli ospiti, che hanno attribuito alla catena un voto medio di “8” su tutti i portali di comparazione e ranking alberghiero. Il fatturato Italia, terzo mercato dopo Francia e Germania, è di 35 milioni di euro, con 2.400 camere, 600.000 notti e un incremento del 6% sul 2015, con un tasso di occupazione medio del 70,7%. «Un punto importante è che ci sono pochissimi hotel in franchising, forse il 10%, perché per noi è importante l’omogeneità del modello di business, che tale deve rimanere». [post_title] => B&B Hotels Italia: 25 strutture oggi, 50 previste per il 2020 [post_date] => 2017-04-21T09:03:36+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492765416000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275621 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Volotea rilancia una serie di collegamenti da Cagliari. Dall'11 aprile è stato infatti ripristinato il volo alla volta di Napoli, mentre dal 12 aprile è possibile decollare alla volta di Venezia e Genova. Salgono a 9 quest’anno le destinazioni raggiungibili con Volotea, 7 in Italia (Ancona, Catania, Genova, Napoli, Torino, Venezia e Verona) e, per la prima volta, 2 in Francia (Nantes e Tolosa). «Crediamo molto nelle potenzialità di Cagliari, una destinazione che ci ha regalato grandi soddisfazioni e dove, durante gli scorsi mesi, abbiamo operato per la prima volta collegamenti con Catania e Torino anche durante il periodo invernale - afferma Valeria Rebasti, commercial country manager Volotea in Italia -. Reduci da una stagione davvero incredibile, abbiamo deciso di rendere ancora più ricco il nostro ventaglio di rotte in partenza dallo scalo, collegandolo non solo con la penisola italiana ma anche con due mete francesi». Gabor Pinna, vice presidente Sogaer, sottolinea: «La compagnia ha colto la nostra esigenza di crescita in termini di destinazioni direttamente collegate. Siamo certi che la strategia di ampliamento del network, volta a consolidare il mercato nazionale ed espandere quello internazionale (anche grazie alla recente introduzione di Tolosa e Nantes), ci permetterà di sviluppare in maniera importante i volumi di traffico dell’aeroporto di Cagliari». [post_title] => Cagliari, Volotea ripristina i voli per Napoli, Genova e Venezia [post_date] => 2017-04-18T12:14:45+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492517685000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275858 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La compagnia aerea privata messicana Aeromar ha scelto Amoreps Italy come suo gsa in Italia. Il gsa si occuperà di tutte le attività di sales & marketing, delle prenotazioni e delle emissioni di biglietteria per conto del vettore, che ha breve sarà presente nel Bsp Italia e in tutti i sistemi di distribuzione gds con piastrina VW. Con una flotta di 15 Atr 42 e due ATR 72, il vettore ha di recente intrapreso un'operazione di rinnovamento del suo parco macchine, grazie all'acquisizione di altri 8 aeromobili Atr (sei Atr 72-600 e due Atr 42-600), con l'opzione per altri sei. Questi aeromobili serviranno a potenziare ulteriormente la rete di collegamenti regionali della compagnia, tra cui il nuovo volo che Aeromar inizierà ad operare dal prossimo 8 giugno tra Cancun e Mérida. Oltre al nuovo collegamento, il network di Aeromar comprende tutte le più importanti destinazioni messicane, con voli da Mexico City alla volta di mete balneari (Acapulco, Veracruz, Manzanillo, Puerto Escondido, Ixtapa/Zihuatanejo, Mazatlan), siti coloniali (Merida, Puebla, Morelia, Oaxaca, Guadalajara, Villahermosa, San Luis Potosì, Tuxtla Gutierrez) e centri urbani (Reynosa, Hermosillo, Los Mochis). La compagnia raggiunge poi in esclusiva Tepic, Jalapa, Colima, Poza Roca, Piedras Negras, Ciudad Victoria, Lazaro Cardenas, oltre a due destinazioni internazionali come McAllen e Tucson. Aeromar può vantare partnership con più di 14 vettori internazionali e un accordo di codesharing con United Airlines. Dall’Italia, per i passeggeri di Aeromar sono previsti accordi di avvicinamento con Alitalia, Lufthansa e United. «L'arrivo sul mercato italiano di una compagnia in rapida espansione come Aeromar rappresenta un'opportunità per tutti gli operatori specializzati sul Messico, a maggior ragione dopo che dall'8 giugno verrà inaugurato il collegamento tra Cancun e Merida -. ha sottolineato Daniele Gaggianesi, managing director di Amoreps Italy -. Inoltre, il recente investimento che il vettore ha effettuato acquistando nuovi aeromobili dimostra la volontà di allargare ulteriormente il proprio network regionale, migliorando allo stesso tempo gli standard di qualità e di sicurezza per i passeggeri». In attesa di entrare nel Bsp Italia, tutti i voli operati da Aeromar sono acquistabili chiamando il call center di Amoreps Gsa o scrivendo a italia@aeromar.com.mx [post_title] => La messicana Aeromar si affida ad Amoreps Italy [post_date] => 2017-04-18T10:06:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492510011000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275814 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le isole Faroe, in Danimarca, rilanciano con un'estate all'insegna di natura e cultura. L'arcipelago di 18 isole nell'oceano Atlantico settentrionale è una meta ideale per attività come l'escursionismo, la pesca, le immersioni, la vela. per la prossima estate, le Faroe sono al centro di numerosi eventi, dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i vari appuntamenti musicali. Ad esempio, il Seafood Festival sabato 6 maggio è una straordinaria esperienza culinaria per locali e turisti che potranno degustare vari tipi di frutti di mare; il Festival della letteratura “ The Tower at the End of the World” a Tórshavn dall’11 al 13 maggio ospiterà 12 autori nati sulle isole in giro per il mondo, che affronteranno il tema della relazione tra letteratura e vita da isolani. Infine, la Notte della Cultura a Tórshavn, animata da intrattenimenti per famiglie, eventi culturali e mostre speciali, si terrà il  2 giugno. Tra gli eventi musicali più importanti spiccano il G-Festival dal 13 al 15 luglio nel villaggio di Gøta, occasione di incontro tra la musica locale e quella internazionale più stravagante e il Summer Festival che si terrà dal 10 al 12 agosto a Klaksvik.         [post_title] => Danimarca: estate fra natura e cultura alle isole Faroe [post_date] => 2017-04-14T11:05:07+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492167907000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275778 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Club Esse, per il quinto anno consecutivo, raduna i propri collaboratori per vivere giornate di aggiornamento professionale e di condivisione. L’appuntamento è dal 22 al 25 aprile 2017 al Club Esse Mediterraneo di Montesilvano (Pe). I direttori delle 14 strutture tra hotel e villaggi in Sardegna, Sicilia, Abruzzo, Calabria, Lazio e Valle d’Aosta, più gli chef, i responsabili dell’intrattenimento e degli altri reparti, oltre a tutte le figure operative, saranno aggiornati sulle iniziative ideate per arricchire e migliorare l’offerta della prossima estate. Ospiti d’eccezione saranno Mattia Inverni, performer del musical composto da Riccardo Cocciante “Notre Dame di Paris”, che sarà docente di una delle classi artistiche, e il comico Nando Timoteo, che presenterà il tour degli artisti di Colorado e Zelig nei Villaggi Club Esse. «Uno dei punti di forza di Club Esse - spiega una nota della catena alberghiera - sta proprio nella dedizione e nell’entusiasmo dei suoi professionisti, persone che vivono con passione il proprio lavoro, sempre capaci di accogliere col sorriso. Un’atmosfera che gli ospiti nazionali e internazionali avvertono e apprezzano. Il nome dell’evento “APP” esprime già tutta la sua natura di strumento rapido, efficace e moderno, studiato per essere allo stesso tempo occasione di team building e di arricchimento professionale». [post_title] => Torna APP 2017, la formazione targata Club Esse [post_date] => 2017-04-14T10:04:08+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492164248000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275571 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Debutterà domani, 14 aprile, il nuovo Gotthard Panorama Express. L'ultimo dei treni panoramici della Svizzera sarà protagonista di un inedito pacchetto di viaggio che conduce da Lucerna a Flüelen, in battello a vapore sul Lago dei Quattro Cantoni, per poi proseguire sul rinnovato treno panoramico fino a Lugano, sfruttando la vecchia tratta del San Gottardo, «che lo scorso anno è stata ridimensionata in termini di traffico, dopo l'apertura della galleria di base - spiega Armin Weber, responsabile traffico internazionale delle Ferrovie Federali Svizzere -. Ci siamo chiesti come poter valorizzare questa zona, dai paesaggi particolarmente affascinanti, che arriva fino al cuore della Svizzera, collegando diversi siti di interesse storico, come il Rutli, la pietra di Schiller e la cappella di Tell». Ecco allora l'idea di un treno panoramico, secondo il concetto di "slow mobility" che conduce alla scoperta di questa regione: «Cinque carrozze, di cui tre panoramiche in prima classe con ampie vetrate per godere appieno del paesaggio, e una con finestrini abbassabili per poter fare fotografie. Inoltre, nella storica galleria del Gottardo, la velocità del treno viene ridotta fino a 5 km orari e vengono abbassate le luci così da vedere le immagini proiettate sulle pareti della galleria che ripropongono alcuni momenti della costruzione del tunnel nel 1882». I passeggeri possono anche scaricare una app georeferenziata che consente di ottenere le informazioni sui luoghi che si stanno attraversando, con spiegazione dei punti di interesse. Il treno circolerà nei fine settimana dal 14 aprile al 22 ottobre 2017 e tutti i giorni dal 3 luglio al 20 ottobre: 250 i posti disponibili su ogni convoglio, di cui 162 nelle carrozze panoramiche. «Il prodotto, ideale per il mercato interno svizzero, è sicuramente di grande appeal anche per quello italiano, sia come escursione a sè sia in abbinata ad un weekend a Lucerna». In Italia i tour operator che offrono i pacchetti turistici dedicati al Gotthard Panorama Express sono Adrastea Viaggi e Il Girasole Viaggi. [gallery ids="275603,275604,275605,275606,275607,275608,275609,275610,275611"] [post_title] => Debutta domani il Gotthard Panorama Express [post_date] => 2017-04-13T12:37:52+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492087072000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275591 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => AccorHotels ha acquisito VeryChic, piattaforma digitale per la vendita privata di hotel e appartamenti di lusso, crociere e soggiorni upscale. Fondato nel 2011 da Nicolas Clair, Hervé Lafont e Charles Decaux, VeryChic consente a più di 3.000 hotel partner di lusso e di alta gamma l’accesso a nuovi clienti tramite vendite private. VeryChic seleziona con attenzione gli hotel in offerta, situati in più di 40 paesi in tutto il mondo, per garantire un’esperienza personalizzata ai suoi membri.VeryChic offre attraverso il suo sito internet e la sua app più di 4 mila vendite private a prezzi esclusivi, dialogando con più di 5 milioni di membri. Steven Daines di AccorHotels commenta: «Nicolas, Hervé e Charles sono riusciti a guadagnare la fiducia di milioni di membri costruendo migliaia di partnership con altrettanti hotel grazie alla loro esperienza nel campo delle vendite private di lusso. Il nostro obiettivo è quello di supportare VeryChic nella sua crescita internazionale, in modo da consolidare la sua leadership e beneficiare della loro esperienza così da offrire ai nostri clienti un portfolio di locations straordinarie e di grande attrattiva. Tutto questo offrendo ai nostri hotel una soluzione complementare per ottimizzare la distribuzione delle loro camere». [post_title] => AccorHotels acquisisce la piattaforma VeryChic [post_date] => 2017-04-12T15:50:36+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492012236000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275527 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_155002" align="alignright" width="300"] Msc Fantasia[/caption] Dall'11 al 14 aprile Dap Travel Service ha organizzato per gli agenti di viaggio una minicrociera a bordo della Msc Fantasia in collaborazione con il tour operator Maxyma Viaggi. La nave è salpata da Genova, dove farà ritorno dopo aver fatto tappa a Barcellona e Marsiglia.L'evento "Agenti in crociera" segue l'altra iniziativa firmata Dap Travel Service, ovvero "Agenti sulla neve" e prevede tre giorni di visite, divertimento e relax, ma anche momenti di formazione professionale con la partecipazione dei partner commerciali di Dap: Maxyma Viaggi, tour operator tailor made specializzato in America Latina, Asia, Madagascar, e Konta con Dolphin, primo studio commercialista in Italia per il settore agenzie di viaggio oltre che azienda leader per quanto riguarda sistemi gestionali per agenzie e tour operator. [post_title] => Dap Travel Service in crociera con le agenzie sulla Msc Fantasia [post_date] => 2017-04-12T13:58:15+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492005495000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275498 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dall'11 aprile Turkish Airlines vola da Istanbul a Samara, destinazione che si aggiunge ai collegamenti già esistenti in Russia, come Mosca, San Pietroburgo, Sochi, Rostov, Kazan, Ekaterinburg, Ufa, Stavropol e Voronezh, quest'ultimo inaugurato lo scorso 4 aprile. I servizi di andata e ritorno fra Istanbul e Samara saranno effettuati tre volte alla settimana. Tariffe speciali di andata e ritorno Istanbul-Samara sono disponibili a partire da 159 Usd (tasse incluse). Inoltre, per i primi 6 mesi di attività verso nuove destinazioni, c’è un'offerta speciale per i soci Miles & Smiles, con una riduzione del 25% delle miglia necessarie per il rimborso di biglietti premio o upgrade. Dal 30 marzo inoltre, Turkish Airlines collega Istanbul a Kharkiv (Ucraina): il volo è operativo quattro volte alla settimana il lunedì, il mercoledì, il giovedì e la domenica, che saliranno a 7 volte alla settimana a partire dal 30 maggio 2017. Le tariffe di andata e ritorno partono da 109 dollari (comprese tasse e commissioni).   [post_title] => Turkish Airlines inaugura nuovi voli su Russia e Ucraina [post_date] => 2017-04-12T11:42:48+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491997368000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti