22 May 2019

Amadeus ottiene la certificazione di livello 3 per l’ultima versione Ndc

[ 0 ]

Amadeus ha rinnovato la sua certificazione di livello 3 per Altéa Ndc versione 18.1, l’ultima versione dello standard Iata, rilasciata a marzo di quest’anno. La novità della versione 18.1, è che è stata creata sulla base del nuovo modello di dati del settore aereo, a cui la Iata ha lavorato con Amadeus e altri player della industry. Il nuovo modello di dati punta a offrire una repository e una metodologia comuni per tutto il mercato che contribuiscano a definire l’uso e la struttura di standard nuovi e già esistenti. In questo modo si supporterà la realizzazione e la diffusione di nuovi standard, come Ndc.

 «Abbiamo lavorato a stretto contatto con la Iata e altri partner del settore per collaudare e migliorare quest’ultima versione dello standard, che ne faciliterà la diffusione e l’adozione. La versione 18.1 e il nuovo modello di dati consentono una struttura più definita dei messaggi NDC tra le compagnie aeree e terzi (siano essi aggregatori, venditori di viaggi o imprese)», afferma Gianni Pisanello, vp, programma Ndc-x, Amadeus che poi aggiunge: «In parole semplici, significa che ci stiamo avvicinando al traguardo in cui tutti gli operatori saranno in grado di parlare e interpretare in modo uniforme il linguaggio NDC, con un beneficio importante per tutto il settore. Siamo lieti di essere la prima azienda a ottenere la certificazione per la versione 18.1, a testimonianza della nostra costante collaborazione con la Iata e del nostro impegno per rendere NDC operativo per l’intero comparto».

«Le attività relative al nostro processo di certificazione procedono speditamente e osserviamo con piacere come NDC stia contribuendo a far nascere una nuova era per la vendita retail di viaggi aerei – dichiara Yanik Hoyles, director, new distribution capability program, Iata -. Amadeus è da sempre un membro attivo dei nostri gruppi di lavoro su Ndc e questa certificazione non fa altro che attestare il suo approccio collaborativo».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti