21 October 2019

Europ Assistance lancia il care manager

[ 0 ]

Gli over 60 hanno soppiantato gli under 30, già nel 2018: le percentuali si sono invertite, come ben fotografano i dati della recente ricerca dell’università Bocconi a proposito delle variazioni demografiche in Italia. Il tema più che mai attuale con cui si confronta Europ Assistance, in un momento storico in cui registriamo un simile sbilanciamento della popolazione verso l’età che avanza, impone l’urgenza di fare i conti nella sfera privata e professionale con certe nuove esigenze delle persone, soprattutto di una clientela che si allarga per base anagrafica. «Il mondo sta cambiando e così i nostri clienti – racconta Fabio Carsenzuola, ad e direttore generale di Europ Assistance Italia -. Le esigenze degli over 65 sono crescenti e variegate, come quelle dei familiari che li aiutano, nel quotidiano e nelle emergenze. Nasce in questa contesto care manager, una figura professionale dalle molteplici competenze, che nel suo lavoro di cura viene supportato dalla nostra struttura e dalla tecnologia Europ Assistance. In altre parole, il punto di accesso a tutta l’assistenza che Europ Assistance Italia può fornire alla persona: servizi di conciergierie, trasporti, assistenza domiciliare». La declinazione  sul fronte turistico di care manager trova applicazione nell’ambito delle polizze assicurative del pacchetto viaggio, «in questa prima fase il servizio sarà erogato attraverso il canale b2b2c. In futuro riteniamo di poter offrire lo stesso servizio anche alla cliente diretta che rappresenta il 20% del nostro mercato». Il care manager rappresenta un’evoluzione naturale del modello che negli anni – oltre 50 per l’esattezza – Europ Assistance ha messo a punto in tema  di “cura della persona”. «Una figura professionale che selezionala le prestazioni da assemblare sulla base delle singole esigenze del cliente, integrando le risorse del servizio sanitario nazionale con quelle private»,  sottolinea Carsenzuola, che con orgoglio aggiunge l’ulteriore valore rappresentato dal fatto che Europ Assistance sia l’unica compagnia di assistenza certificata dal Sistema Sanitario Nazionale come struttura sanitaria. In ambito prettamente travel, affidarsi al care manager significa avere un’opportunità in più per viaggiare serenamente. «Il tour operator – dichiara Fabio Torchio, marketing and communications director di Europ Assistance – attraverso care manager, riesce a sua volta ad intercettare un pubblico più ampio, perchè maggiormente disponibile a viaggiare. Il cliente, infatti, sceglie di partire avendo a disposizione uno strumento concreto cui affidare in totale sicurezza la cura di un familiare durante la propria vacanza».

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti