22 July 2018

Il Trenino Rosso incontra il trade al Travel Open Day di Genova

[ 0 ]

Enrico_BernasconiAppuntamento a Genova per il Trenino Rosso che sceglie la tappa del Travel Open Day di domani, 1° marzo nel capoluogo ligure per incontrare i dettaglianti della città e non solo. In “prima linea” vi sarà il volto storico della celebre ferrovia svizzera, ovvero Enrico Bernasconi, responsabile per l’Italia della Ferrovia retica.

«I Travel Open Day sono la ricetta giusta per il Trenino Rosso – racconta -, ci presentiamo in compagnia del nostro primo operatore di riferimento, Adrastea Viaggi: si tratta di una scelta collaudata, possiamo offrire agli agenti sia il prodotto, sia l’operatività».
Genova non è una scelta casuale, nei piani di Bernasconi c’è infatti la volontà «di confermare i contatti esistenti e trovarne di nuovi. Con la nostra presenza in Liguria andiamo a rafforzare ulteriormente il nostro bacino di riferimento, essendo già forti in Toscana, parte del Piemonte, del Veneto e dell’Emilia Romagna e ovviamente in Lombardia».
Il Trenino Rosso ha inoltre dato mostro della sua “vocazione” social, concludendo proprio oggi una lunga campagna sui canali social del Gruppo Travel.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273840 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I Caraibi figurano tra le destinazioni sempre più importanti di Idee per Viaggiare: «I numeri degli ultimi anni sono in crescita - sottolinea Sonjia Radicevic product manager Caraibi – grazie anche ai rapporti con gli enti del turismo e ad accordi sempre più mirati con Sandals Resorts International, che offre un prodotto unico per la sua esclusiva formula Luxury Include. Sandals, con 18 proprietà nelle più belle isole caraibiche (Giamaica, Antigua, St. Lucia, Grenada, Bahamas, Barbados e Turks & Caicos), propone l’eccellenza firmata dai brand Sandals Resorts e Beaches Resorts». «La nostra proposta wedding non ha eguali sul mercato - sottolinea Paola Preda, country manager Italia di Sandals Resorts International - perché solo nei nostri resort il matrimonio è gratuito (Beautiful Beginning, con un soggiorno minimo di 3 notti) e l’assistenza dei nostri wedding planner è volta a superare le aspettative dei clienti, offrendo le atmosfere più romantiche e rendendo unico il giorno del Sì. E per le coppie che scelgono di proseguire il soggiorno (per booking a partire da 6 notti) prevediamo un bonus speciale di 1.500 dollari, equivalenti a sconti da beneficiare per servizi in loco o per personalizzare nei minimi dettagli il giorno della cerimonia». Ad aprile Idee per Viaggiare ha in calendario due sessioni di webinar che verranno condotte da Paola Preda e Sonjia Radicevic. Un’occasione di formazione per tutte le adv che farà un focus sulla destinazione Caraibi e sul dettaglio della proposta wedding e viaggi di nozze di Sandals Resorts, oltre a dare ampio spazio all’esclusiva formula Luxury Included. E proprio in tema di matrimoni, il tour operator ha lanciato in questi giorni il nuovo sito B2C2B, dedicato esclusivamente ai viaggi di nozze (www.viaggidinozze.ideeperviaggiare.it), con tante offerte e idee da prenotare in agenzia. [post_title] => Idee per Viaggiare, nozze e luna di miele ai Caraibi con Sandals [post_date] => 2017-03-27T14:19:06+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490624346000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273828 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Best Western Italia è Official Hotel di Milano Marathon. Il gruppo alberghiero, primo in Italia con 160 hotel, è il fornitore ufficiale di ospitalità dell’attesissimo evento in programma domenica 2 aprile a Milano. Lo staff di Milano Marathon e una folta rappresentanza di atleti in gara saranno infatti ospiti degli hotel Best Western di Milano. L’hospitality dei runner è stata pensata nei minimi dettagli per chi deve affrontare i 42 km della corsa: camere silenziose, colazione ricca e personalizzabile, late check- out. «Siamo estremamente soddisfatti di questa collaborazione con Milano Marathon, Rcs Sport e Havas – ha dichiarato Sara Digiesi, chief marketing officer di Best Western Italia –. Lo sport si è ormai affermato come rilevante motivazione di viaggio perché capace di coniugare aspetti diversi molto ricercati dagli ospiti. Best Western ha da tempo investito in questo contesto suggerendo investimenti indoor e outdoor con palestre e offerte dedicate e promuovendo una crescente personalizzazione dei soggiorni in hotel. I runner, e più in generale gli atleti, trovano sempre più negli alberghi Best Western in Italia il luogo ideale per non interrompere gli allenamenti di routine, prepararsi e trovare ristoro a seguito delle competizioni». Sara Digiesi annuncia inoltre: «Questa sponsorship rientra in un grande piano di comunicazione che prende avvio proprio domenica 2 aprile, giorno in cui fa il suo esordio la campagna pubblicitaria di Best Western Italia curata da Havas Village: “A ognuno il suo Best” è il claim della campagna, che prevede maxi-affissioni nel circuito Grandi Stazioni, passaggi radio e visibilità su web e social». Best Western Italia avrà anche uno spazio al Marathon Village, dove gli atleti junior della School Marathon troveranno gadget e piccoli omaggi. Tutti gli iscritti si assicurano inoltre uno sconto del 10% sui soggiorni negli hotel italiani. [post_title] => Best Western Italia è Official Hotel della maratona di Milano [post_date] => 2017-03-27T14:19:00+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490624340000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273833 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Alidays lancia una promozione per le Isole Vergine Americane: uno sconto di 100 euro a pratica viene applicato a tutti i soggiorni fino al 25 agosto (data di rientro) al Caneel Bay, uno dei resort di lusso più esclusivi di tutto l’arcipelago. Ubicato sulla costa nord dell’isola di Saint John, la struttura si affaccia su alcune delle spiagge più belle del mondo. L’offerta Caneel Bay Resort di Alidays è cumulabile con le altre promozioni per viaggi di nozze e con l’iniziativa Love is in the Air e può essere applicata anche a viaggi che includono altre tappe prima o dopo il soggiorno a Saint John. Tra questi, ad esempio, la combinazione New York + Isole Vergini Americane di 13 giorni / 11 notti valida fino al 28 agosto. Con una quota individuale a partire da € 2.928, la proposta Alidays comprende voli intercontinentali dai principali aeroporti italiani, voli interni, trasferimenti da/per l’aeroporto di Saint Thomas, 4 notti in hotel a New York, 7 notti al Caneel Bay Resort di Saint John con sistemazione in camera courtside (upgrade alla camera Ocean View secondo disponibilità) e trattamento di prima colazione e assistenza Alidays h24. La quota non include: le tasse aeroportuali (circa € 350 a persona) le spese di gestione pratica e assicurazione medico bagaglio (€ 70 a persona) e quanto non espressamente indicato. [post_title] => Promozione Alidays ai Caraibi per soggiorni al Caneel Bay [post_date] => 2017-03-27T14:07:46+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490623666000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273831 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Anche quest'anno l’Agenzia delle entrate ha recepito le richieste di Astoi in materia di spesometro concedendo, a beneficio dell’intera categoria, l’esonero dei tour operator per le operazioni attive di importo unitario inferiore a 3.600 euro al lordo dell’Iva. «L’Agenzia delle entrate, ha tenuto conto delle osservazioni della nostra associazione - commenta Nardo Filippetti, presidente di Astoi - confermando l’esclusione della comunicazione dello spesometro per i tour operator per le operazioni di importo inferiore a 3.600 euro al lordo dell’Iva. Siamo molto soddisfatti per l’accoglimento, anche per il 2016, di questa deroga a favore degli operatori del settore; ciò testimonia l’ottimo dialogo, il positivo scambio di informazioni e la proficua collaborazione tra la nostra associazione e l’Agenzia delle entrate che costantemente tiene in considerazione peculiarità e problematiche del nostro settoreı.         [post_title] => Astoi: ecco la deroga per lo spesometro del 2017 [post_date] => 2017-03-27T14:05:23+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490623523000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273826 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nh Hotel Group chiude con successo il collocamento di obbligazioni sul mercato con l’obiettivo di prolungare la vita media del suo debito, ridurre il debito lordo e gli oneri finanziari. Approfittando degli utili generati dal gruppo in questo momento, Nh Hotel Group ha rifinanziato una porzione delle obbligazioni con scadenza dal 2013 in avanti, aumentando la scadenza effettuata nel settembre dello scorso anno. In particolare, il gruppo ha collocato €115 milioni di obbligazioni addizionali venerdì 24 marzo. Le condizioni delle nuove obbligazioni (una cedola del 3,75% e una scadenza nel 2023) sono simili a quelle con scadenza 2016; infatti le scadenze delle due obbligazioni sono state distribuite in una singola tranche di € 400 milioni. Tuttavia le medesime si sono rilevate a prezzo nominale di 3,375%, implicando un tasso interno di rendimento intorno al 3%. Grazie a questa transazione, Nh Hotel Group rifinanzierà 150 milioni di euro di obbligazioni con scadenza 2013 al 6,875%, una cedola significativamente superiore del tasso effettivo delle obbligazioni di venerdì scorso, per estendere il suo profilo di scadenza e ridurre il debito lordo, utilizzando i proventi di questa nuova emissione, con la parte restante proveniente dai flussi di cassa del conto economico. Dopo l’annuncio della transazione, le agenzie di rating come Standard & Poor’s e Moody’s and Fitch hanno ribadito il loro recente corporate credit ratings così come quelli assegnati al debito primario, che sono due livelli superiori al corporate rating. Nel caso di Fitch, l’agenzia venerdì ha aumentato il proprio outlook da “stabile” a “positivo” come risultato del raggiungimento degli obiettivi del 2016 da parte della compagnia e le sue prospettive di incrementare le dimensioni di business in diversi mercati nei prossimi anni.   [post_title] => Nh Hotel Group colloca obbligazioni per 115 milioni di euro [post_date] => 2017-03-27T14:02:21+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490623341000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273788 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con l'avvio della stagione estiva 2017, Air India conferma il volo giornaliero tra l'Italia e Delhi: quattro voli settimanali decollano da Milano (lunedì, martedì, giovedì e sabato) e tre da Roma (mercoledì, venerdì e domenica), tutti operati da un nuovissimo Boeing 787 Dreamliner.  Come ha dichiarato Shashi Kant, country manager di Air India per l'Italia, sono molti i voli in coincidenza con cui proseguire una volta arrivati nella capitale: «Da Delhi i passeggeri possono raggiungere tutte le destinazioni indiane e molte in Oriente grazie alla comodità degli orari: il volo da Roma parte alle 20.40 e arriva alle 7.40 del giorno dopo, mentre quello da Milano parte alle 21 e arriva alle 8.25». Le destinazioni di punta del network domestico sono Chennai, Hyderabad, Bangalore, Mumbai e altre, mentre all'estero Air India collega Delhi a Colombo, Bangkok, Kathmandu, Sydney, Melbourne, Shanghai, Singapore, Hong Konk, Tokyo, Dacca e Kabul. Il Dreamliner offre 238 posti in economy e 18 in business, con letti completamente reclinabili, configurazione 2-2-2. [post_title] => Air India, volo giornaliero Italia-Delhi con il Dreamliner [post_date] => 2017-03-27T10:28:42+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490610522000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273786 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il consiglio di amministrazione di Sacbo, società di gestione dell'aeroporto di Bergamo Orio al Serio, ha approvato il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2016, che porta al massimo storico la quota annua dei ricavi e registra utili superiori a 13 milioni, un milione in più rispetto all’esercizio precedente. L’attività svolta da Sacbo ha generato ricavi per 125,17 milioni, in crescita di 5,99 milioni rispetto all’esercizio precedente (+ 5 %) chiuso con ricavi per 119,18 milioni. I ricavi derivanti dalla gestione tipicamente aeronautica, inclusivi dei servizi di assistenza passeggeri merci e vettori aerei, sono risultati pari a 88,15 milioni (in aumento di 4,03 milioni rispetto al 2015), mentre quelli relativi alle attività commerciali non aviation sono stati pari a 34,30 milioni (dato in aumento di 5,59 milioni rispetto al 2015). La voce relativa ai ricavi diversi è passata da 6,36 del 2015 ai 2,72 milioni del bilancio 2016. Il margine operativo lordo è risultato pari a 32,89 contro i 30,72 milioni del 2015, ed è corrispondente al 26,3 % del totale dei ricavi. Ammortamenti e accantonamenti passano da 11,72 a 13,24 milioni. Il risultato operativo è pari a 19,65 milioni, corrispondente al 15,7 % dei ricavi, rispetto a 19,0 dell'esercizio precedente. [post_title] => Bergamo Orio al Serio chiude il 2016 in utile per 13 milioni [post_date] => 2017-03-27T10:16:54+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490609814000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273779 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Partito da Napoli in occasione di Bmt il roadshow Valtur, pensato per approfondire con gli agenti di viaggio le ultime novità dell’offerta. Il tour toccherà nove città in tutta Italia e sarà dedicato ai plus del nuovo catalogo Estate 2017 e alle politiche commerciali della stagione. Nell’arco di un mese, dopo l'appuntamento di Napoli del 23 marzo, verranno coinvolte le seguenti località: Roma 28 marzo, Firenze 29 marzo, Torino 30 marzo, Milano 4 aprile, Bologna 5 aprile, Padova 6 aprile, Bari 11 aprile, Palermo 12 aprile. Con l’occasione verranno anche presentati i nuovi strumenti di merchandising per le agenzie, in linea con il restyling del celebre logo, arricchito oggi del nuovo payoff “Tutta un’altra vita”. Forte anche il legame di Valtur con il canale delle agenzie di viaggi italiane che continuano a rappresentare ben l’80% delle vendite individuali e gruppi nei resort del brand. «Una relazione che si consolida anche grazie al nostro atteggiamento affidabile e coerente, garantito dalla parity rate, ovvero da tariffe uguali e certe per tutti» commenta Jordi de las Moras (nella foto), Chief Commercial and Marketing Officer Valtur. Tra i vantaggi commerciali, la formula di “advanced booking”, con sconto del 30% sulla quota base per prenotazioni entro il 31 marzo e sconto del 20% per prenotazioni entro il 31 maggio. Inoltre, novità assoluta, la formula dei soggiorni brevi, che offre la possibilità di prenotare anche per uno o più giorni senza extra obbligatori. Nuova anche la flessibilità nelle date di partenza del soggiorno e nella formulazione dei pacchetti, con la quotazione a catalogo del soggiorno base e la possibilità di effettuare upgrade o scegliere a parte i diversi supplementi. [post_title] => Parte il roadshow di Valtur, nove tappe in tutta Italia [post_date] => 2017-03-27T10:07:04+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490609224000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273812 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => A partire dal prossimo giugno Fiji Airways effettuerà un volo diretto tra San Francisco e l'arcipelago delle Fiji. Il vettore, l'unico a collegare direttamente gli Stati Uniti e l'arcipelago, collega già con un volo annuale le isole Fiji e Los Angeles. Da giugno ad ottobre il collegamento tra le Fiji e San Francisco verrà effettuato due/ tre volte alla settimana. Il volo diventerà settimanale a novembre per salire a tre frequenze settimanali a dicembre. Tra gennaio e marzo del 2018 il volo verrà San Francisco-Fiji verrà effettuato ogni giovedì. Tutti i collegamenti di Fiji Airways verranno effettuati con un Airbus A330-200. [post_title] => Fiji Airways inaugura a giugno il volo per San Francisco [post_date] => 2017-03-27T10:06:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490609211000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti