21 May 2019

#KudaTourOperator, un oceano Indiano flessibile e di qualità

[ 0 ] Informazione PR

Giancarlo Brunamonti

Kuda riconferma la sua specializzazione sull’oceano Indiano, un’area su cui opera da oltre 10 anni. «I nostri partner e i vettori come Emirates e Qatar Airways – conferma il direttore commerciale Giancarlo Brunamonti (nella foto) – ci permettono di rendere i nostri prodotti sull’Oceano Indiano molto flessibili. Riusciamo a soddisfare le esigenze di diverse tipologie di clienti proponendo sia itinerari culturali che soggiorni balneari e, per chi non vuole rinunciare ad un viaggio completo, offriamo combinazioni tra i due. Per il balneare, nelle mete da sogno, come Seychelles, Maldive e Mauritius, proponiamo strutture internazionali di ottimo livello, con un’offerta modulare su varie categorie di prezzo, con possibilità di scegliere giorno e durata del soggiorno».

#KudaTourOperator riserva poi una speciale attenzione ai viaggi di nozze, con «trattamenti speciali sia in termini di attenzioni e servizi, che di incentivi dedicati agli sposi».

Nella sezione culturale dedicata all’India «prevediamo tre itinerari culturali: “I Colori dell’India”, di 9 notti, che, partendo da Delhi, ci porta a Mandawa per osservare il caratteristico forte, noto per i suoi affreschi e dipinti che ritraggono personaggi mitologici, fino ad arrivare alle località più conosciute, come Jaipur e Agra. Segue il Tour “India Colori e Spirito”, di 11 notti, al quale abbiamo aggiunto anche la visita di Varanasi. Per finire abbiamo un tour di 9 notti che racchiude tutta la parte meridionale, denominato “India del Sud”.

Grande attenzione anche a Sri Lanka, con il mini tour Classico di 6 notti, che prevede la visita del triangolo culturale e delle famosissime piantagioni di tè di Nuwara Eliya; nella versione “rivisitata” di 7 notti, “Sri Lanka Classico & Yala Park”, invece, abbiamo aggiunto la visita al parco nazionale e un safari in Jeep. Ultimo inserimento nella nostra programmazione, il tour “Sri Lanka Vera Esperienza” è un vero programma di esperienze che grazie a piccole dimostrazioni e incontri avvicina molto alla cultura e alle tradizioni. Anche l’offerta sullo Sri Lanka è combinabile a soluzioni mare, a seconda della stagionalità. D’inverno il mini tour di 5 notti sarà abbinato a soggiorni sulla costa occidentale, mentre d’estate prendiamo in considerazione la costa orientale per sfruttare le migliori condizioni climatiche del Paese. Nella nuova programmazione rientrano il mini tour di 4 notti combinato con un soggiorno alle Maldive e il nuovo tour “Jaffna e Sri Lanka Est“, interessante programma che ci introduce al nord del Paese con molti punti di interesse come Trincomalee, Jaffna e Wilpattu. Quest’ultimo prodotto viene proposto da maggio a ottobre». Tutte le destinazioni si prestano poi a combinarsi con stop over di 2 o 3 notti negli Emirati offrendo un tocco di modernità al viaggio.

Gli agenti di viaggio che volessero avere dettagli e informazioni in merito alla programmazione oceano Indiano, possono rivolgersi direttamente agli esperti di Kuda, come sottolineato nella campagna di comunicazione #ChiediloAKuda.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti