26 April 2019

Parco Nazionale Cinque Terre, al via il 37° festival internazionale di musica

[ 0 ]

Prenderà il via il XXXVII festival internazionale di musica Cinque Terre dedicato alla valorizzazione degli strumenti storici e dei luoghi più suggestivi del parco nazionale. Si svolgerà dal 21 luglio al 15 settembre ed è organizzato dall’associazione musicale César Franck in collaborazione con il parco nazionale e gli enti del territorio. 

Nei suoi lunghi anni di continuità, la manifestazione ha invitato artisti di rilevanza internazionale a esibirsi nella splendida cornice di un territorio unico al mondo e ha portato all’attenzione del pubblico e dei media l’inestimabile patrimonio artistico e culturale costituito dagli antichi organi, preziosi strumenti custoditi in luoghi dello spirito di grande fascino e bellezza. Il quartetto di sassofoni ExclusIVe con il suo magico suono inaugurerà questa nuova edizione. In seguito il santuario di Soviore accoglierà la Camerata RCO, prestigioso ensemble formato da musicisti della Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, che eseguirà l’Ottetto di Schubert per archi e fiati. Poi sarà la volta del duo Estense, che rievocherà a Corniglia il fascino del caffè concerto ottocentesco.

Nell’incantevole scenario del molo dei pescatori di Monterosso l’orchestra Excellence, formata da giovani musicisti provenienti da tutto il mondo sotto la direzione di Gianluca Marcianò, proporrà  insieme al bandoneista Mario Stefano Pietrodarchi un concerto dedicato alle più celebri composizioni di Piazzolla, Morricone e Piovani. Come da tradizione, non mancheranno organisti di grande fama che eseguiranno repertori organistici e cameristici insieme alla voce, al violino e a uno strumento insolito come il corno delle Alpi. Infine, il festival accoglierà il pianista Andrea Bacchetti, che regalerà una serata d’eccezione dedicata a Mozart. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti