21 May 2019

Nasce MadeinItaly.Travel, il nuovo portale dell’incoming

[ 0 ]

giuliano galleriPresentato oggi ufficialmente a Roma MadeinItaly.Travel, nuovo marketplace b2c per la prenotazione di servizi turistici, un aggregatore di proposte delle Dmc italiane già operativo online da qualche settimana. Protagonisti del nuovo progetto Travel Partners World e la softwarehouse Adalte. Travel Partners World propone a 3 mila agenzie registrate un’offerta di 250 mila hotel, mille e 200 tour, 10 mila attività tra escursioni, transfer e guide in 159 Paesi. Il progetto ha sfruttato l’esperienza dei sui fondatori per selezionare i migliori operatori tra Dmc e consorzi, «quelli che controllano il territorio, il cuore pulsante del portale – indica Giuliano Galleri, presidente di Travel Partners World  -. Vogliamo utilizzare la professionalità di chi vive e conosce veramente un territorio. I Dmc caricano dunque i loro servizi nella nuova piattaforma che rende ben noti i loro nomi. La vendita è orientata al consumatore finale, mentre noi con gli altri canali di Travel Partners ci occuperemo di vendere i servizi proposti alle agenzie di viaggio». Negli ultimi quattro mesi il portale ha raccolto le proposte e i tour di 30 operatori, tra cui Italcamel, Trim Travel e TripItaly, Bookig Piemonte. Il sistema consente di fare ricerche per temi di interesse (Sport, Salute, Enogastronomia, Self Drive, Disabili, Cultura) ma anche mediante filtri come “Montagna e Natura”, “Mare e Laghi” o ricercare itinerari nel Nord, Centro o Sud Italia, nonché city break. «Quello che chiederemo ai fornitori è creare degli itinerari combinabili tra loro; la forza della piattaforma è quella di essere un motore di ricerca unico  dove trovare tutto il prodotto Italia – commenta Davide Galleri, presidente Adalte».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti