22 May 2019

La tenuta Il Ciocco si rinnova investendo 5 milioni di euro

[ 0 ]

Ammonta a circa 5 milioni di euro l’investimento che Il Ciocco, destinazione turistica d’eccellenza nella Valle del Serchio (Toscana), ha deliberato per lo sviluppo e il rilancio della tenuta. Si parte dalla ristrutturazione di alcune delle unità immobiliari e ricettive che si trovano immerse nella natura e a giugno riaprirà, totalmente rinnovata, la Locanda Alla Posta. Una parte del Campus Hotel, il Monteceneri, riaprirà invece a luglio con 8 camere completamente nuove. Seguiranno, nei mesi successivi, la ristrutturazione della parte rimanente del Campus Hotel e la realizzazione di una nuova piscina all’aperto. Sul fronte sportivo, dall’autunno sarà disponibile un Pump Track, uno speciale parco con percorsi e attività per gli appassionati di mountain bike, e verrà poi completato l’intero circuito di fun bike. Attualmente lavorano nella Tenuta del Ciocco 140 persone e, considerando gli ospiti di tutte le sue strutture ricettive, si sfiorano le 10 mila presenze annue.

Proprio Il Ciocco ha fatto da locomotiva per la nascita, nel 2014, della rete “Smart Valley, Valle del Serchio e Garfagnana”, che riunisce oltre 50 imprese tra agriturismi, case vacanza, alberghi della zona, con l’obiettivo di promuovere un’area ancora fuori dai circuiti turistici, ma con le carte in regola per gestire in modo unitario il marketing della destinazione e migliorare la competitività dell’offerta turistica.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti