24 February 2018

La Costa d Enea è pronta per essere conosciuta ed esplorata

[ 0 ]

manuela troianiSarà rilasciato a maggio 2017 il portale de lacostadienea.it, start up per la promozione e valorizzazione del litorale romano gravitante nel Comune di Pomezia. Nata l’anno scorso da una idea di M&T Marketing e Territorio, il progetto oggi attende la conclusione dell’iter per il riconoscimento del Distretto Turistico, a sottolineare la forte vocazione di questo territorio, che ricalca i passi del mito di Enea, ma che per offerta di posti letto è il quarto nel Lazio. Partiranno in questa prossima primavera le attività per i tour operator, agenzie e clienti finali: «Abbiamo lavorato per realizzare una rete pubblico-privato, proponendo numerose soluzioni per soggiorni legati a Roma, che vanno dall’intrattenimento al soggiorno mare, valorizzando la storia importante di questo territorio, senza dimenticare la vocazione MICE e congressuale. Lo scorso anno, con un investimento di 50 mila euro tra noi e il Comune di Pomezia, abbiamo partecipato ad importanti fiere di settore e soprattutto portato buyer dalla Germania ed Est Europa, registrando un forte interesse»: così Manuela Troiani, M&T Marketing e Territorio, presentando il progetto ieri a Pomezia. Un progetto che vuole porsi come volano per il turismo dell’area a sud di Roma, ponendo la capitale come naturale punto di riferimento per quei repeaters che del territorio vogliano conoscere realtà nuove. Al momento i tour tematici già pronti sono 18 tra arte, storia e enogastronomia; in preparazione su wellness, sport acquatici.  Considerando l’accessibilità gratuita al sito per le strutture alberghiere e B&B, per il primo anno di attività l’obiettivo è di incrementare l’offerta del 60% sugli attuali 2692 posti letto complessivi disponibili nel progetto La Costa di Enea.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti