25 May 2018

Grotte di Frasassi, record di visitatori e nuovi progetti per il 2018

[ 0 ]

Il 2017 ha segnato il rilancio turistico delle Grotte di Frasassi, con 203 mila presenze da tutta Italia, e soprattutto dall’estero (Germania e Olanda in primis). Durante le festività natalizie appena trascorse le Grotte hanno segnato oltre 5 mila presenze (+74% rispetto alla precedente performance natalizia) e il 2018 inizia sotto il segno dell’International Show Caves Association, che si terrà in ottobre proprio a Genga, terra delle Grotte di Frasassi, portando sul territorio decine di migliaia di presenze tra turisti ed addetti ai lavori.

Contrariamente alle fosche previsioni di inizio anno, che aveva registrato una drastica riduzione di ingressi in conseguenza degli eventi sismici del 2016, e dopo il crollo del turismo scolastico nei mesi di marzo, aprile e maggio, l’estate ha segnato la ripresa, con circa 70 mila presenze ad agosto e un buon recupero in autunno. Dal 24 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 sono entrati alle Grotte di Frasassi 5.022 visitatori, con un + 74% che dimostra come le Grotte hanno pienamente superato la crisi post-sisma e iniziato la fase di rilancio. Sono già pervenute al Consorzio decine di prenotazioni per i mesi di marzo, aprile e maggio di scuole di ogni ordine e grado provenienti non solo dall’Italia Centrale. Migliaia di ragazzi, quindi, torneranno, a visitare le Grotte e molti di loro anche il Museo della carta e della filigrana di Fabriano con cui si sono avviate attività congiunte di promo-commercializzazione. L’anno scorso è stato formalizzato l’accordo con Ticketone per la vendita dei biglietti online e per la gestione del sistema di emissione dei ticket alla biglietteria.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti