26 April 2019

Destinazione Turistica Emilia, proposte di tour tra i castelli

[ 0 ]

Una visita tra gli ideali sentieri di Destinazione Turistica Emilia può essere anche immaginata come un safari alla ricerca degli animali fantastici nascosti in un’eterogenea giungla d’arte e storia, che prende forma tra le pietre dei manieri, le tele dei pittori e il marmo delle chiese. In particolare, il circuito dei castelli del ducato offre un’autentica carrellata su una Storia in chiave fantasy, popolata da draghi e grifoni alati, cavalli marini, cani antropomorfi bicolore e animali mitici come sirene, fauni e sfingi velate. Nei dettagli delle rocche delle province di Parma e Piacenza si nasconde un mondo da scoprire in visite guidate o laboratori a tema.  Il consorzio Promo Piacenza Emilia propone dei pacchetti alla scoperta della Val d’Arda (Pc) che comprendono: visita al borgo di Vigoleno, al Mastio e al museo degli Orsanti con guida, pranzo e pernottamento. Le offerte sono per tutte le tasche. Le visite (12 euro) possono essere accompagnate da pranzo di alta classe al “ristorante da Giovanni”, a 60 euro per persona, oppure dal pranzo in “trattorie del Borgo” da 25 euro. Il pernottamento è a partire da 70 euro per camera doppia e da 50 euro per la camera singola all’hotel Mathis di Fiorenzuola (PC), cena in hotel 30 euro. Oppure pernottamento alla “locanda del re guerriero”, dimora ai piedi del castello di San Pietro in Cerro (PC), che coniuga il massimo comfort con l’arte contemporanea, a 140 euro per persona. “Assapora appennino Parma” ha ideato “Torrechiara e il regno degli animali fantastici”, un ciclo di visite guidate nel castello di Torrechiara – al costo di 4 euro a persona – alla ricerca di centauri, draghetti, sfingi alate, fauni ma anche di moltissime specie di uccelli sia diurni che notturni,  come civette, colombe, beccacce, cormorani. In occasione di queste attività, il pacchetto “arte e natura” offre l’opportunità di mettere a confronto la natura immaginaria e quella reale.Quota per persona: 190 euro (minimo due partecipanti). Comprende: un pernottamento, una cena, due mezze giornate guidate alla riserva naturale di Torrile e Trecasali.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti