26 May 2019

Destinazione Turistica Emilia, le grandi mostre ed i pacchetti per vivere il territorio

[ 0 ]

ParmaLe tre province che compongono Destinazione Turistica Emilia, Parma, Piacenza e Reggio Emilia, hanno molto da offrire anche per quanto concerne la cultura. In particolare, a proposito di mostre, l’autunno promette grandi cose in uno scenario che va dal gioco dell’arte di Jean Dubuffet alle avanguardie tedesche nel periodo compreso tra la corrente espressionista e quella della Nuova Oggettività. Fino al 24 febbraio 2019, il Palazzo del Governatore di Parma ospita la mostra “dall’espressionismo alla nuova oggettività. Avanguardie in Germania”, con 40 opere dei maggiori rappresentanti della corrente sviluppatasi in Germania nella prima metà del Novecento, provenienti dal Von der Heydt Museum di Wuppertal (Germania). Da Ernest Ludwig Kirchner a Emil Nolde, da Alexei Jawlensky ad August Macke, da Vassilj Kandinskij a Franz Marc. Per la sua qualità, l’esposizione di palazzo del governatore di Parma è stata inserita tra gli eventi dell’anno europeo del patrimonio culturale 2018, promosso dal parlamento europeo e dal consiglio dell’Unione Europea, coordinato dal MiBAC – ministero per i beni e le attività culturali. Resterà invece aperta fino al 3 marzo 2019, la mostra Jean Dubuffet. L’arte in gioco, che inaugura il 17 novembre 2018 a Palazzo Magnani di Reggio Emilia. Quella curata da Martina Mazzotta e Frédéric Jaeger è una grande retrospettiva dedicata a uno degli artisti più originali e inventivi del XX secolo, una full immersion nella sua poetica universale e multiforme attraverso i numerosi cicli creativi, le vaste ricerche, le sperimentazioni tecniche inedite e originali. È dedicata a un mito antico ma mai dimenticato la mostra evento “Annibale un mito mediterraneo”, in programma dal 15 dicembre 2018 al 17 marzo 2019 negli splendidi sotterranei di Palazzo Farnese a Piacenza. Per ricordare l’anniversario della battaglia presso il fiume Trebbia, il condottiero cartaginese torna nelle vicinanze del luogo in cui nel 218 a. C. sconfisse a sorpresa e con grande senso tattico il monumentale impero romano. Inc Hotels Group, noto brand alberghiero della Food Valley, propone per questa stagione culturale tariffe a partire da 40 euro a persona in camera doppia, breakfast a km zero e angolo bio, biciclette gratuite per visitare la città e altri vantaggi a seconda della location nelle strutture del Grande Albergo Roma a Piacenza, Best Western Plus Hotel Farnese, Holiday Inn Express e Hotel San Marco a Parma e a Reggio Emilia nei Best Western Hotel Classic e Holiday Inn Express. Per informazioni: www.inchotels.com

 

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti