26 April 2019

City Sightseeing e Make a Wish il 30 aprile insieme per i bambini

[ 0 ]

City Sightseeing Roma (3)City Sightseeing Italy rinnova anche quest’anno la partnership con Make-A-Wish, l’organizzazione internazionale no-profit che ha finora realizzato più di 350mila desideri di bambini gravemente malati nel mondo. La raccolta è prevista per domani 30 aprile, in occasione delle celebrazioni per il World Wish Day, 36° anniversario del primo desiderio realizzato dall’organizzazione. Un appuntamento con la solidarietà che vede City Sightseeing impegnata con tutto il suo staff nelle undici città dove quotidianamente opera, con tour nei centri storici e itinerari turistici nell’entroterra. Per il presidente di City Sightseeing Italy, Fabio Maddii «La collaborazione con Make-A-Wish è per tutto il gruppo City Sightseeing Italy un piccolo gesto attraverso il quale vogliamo trasmettere un grande messaggio: è sufficiente un minimo sforzo da parte di tutti per cercare di regalare un attimo di felicità e serenità a questi bambini e le loro famiglie». Oltre alla raccolta fondi promossa da City Sightseeing Italy, che devolverà 1 euro per ogni biglietto acquistato nella giornata dell’anniversario dai viaggiatori degli open-bus rossi a Milano, Torino, Genova, Venezia, Verona, Firenze, Livorno, Roma, Napoli, Sorrento e Palermo, saranno poi realizzati in contemporanea i desideri di cinque bambini.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti