26 May 2018

Bologna: Movievalley Bazzacinema, al via il festival internazionale dei cortometraggi

[ 0 ]

Maria Grazia Palmieri alla presentazione dell’evento

Bologna e provincia: un connubio pieno di iniziative che giustificano una visita alla Dotta, non solo per il cibo, ma anche per la cultura.
E’ il caso della manifestazione Movievalley Bazzacinema, Festival Internazionale di Cortometraggi, giunto alla VII edizione (16-marzo-15 aprile 2018).
Sono oltre 3mila cortometraggi arrivati da tutto il mondo, dalla Cambogia all’Italia, dal Ghana, Nigeria, Lesotho, Uganda, Congo, Camerun, agli Stati Uniti ed Europa, dal Nepal ai Paesi Arabi sino all’Ecuador e addirittura all’Iran, con ben 244 proposte. La manifestazione, ideata da Maria Grazia Palmieri, da sempre supportata da Bper Banca, con la consulenza di Paola Piccioli e Salvatore Sclafani di First Child Produzione Cinematografica, torna dopo il successo dell’edizione 2017. Nel 2018, per la prima volta, il Festival si svolgerà a Bologna al cinema Odeon, che ospiterà l’inaugurazione e varie iniziative, e si svilupperà anche a Bazzano, sede unica delle prime 6 edizioni. Confermato anche quest’anno il partenariato con l’Ufficio Turismo e Congressi di Nimes, in Francia che offrirà un soggiorno ad un fortunato spettatore.
Il tema  è l’“Inno alla donna” che ispira e declina le varie iniziative del Festival, le cui sezioni del concorso sono ancora la fiction e l’animazione a tema libero.

L’inaugurazione del Festival si svolgerà a Bologna, il 16 marzo alle 21 ingresso gratuito, al Cinema Odeon, con una formula originale: una sfilata dedicata a Sophia Loren con abiti di alta moda degli anni 70 della collezione Masi. L’Odeon ospiterà anche un breakfast offerto al pubblico con ingresso gratuito, per assistere a “Ieri Rossellini Oggi Youtuber” sabato 14 aprile, alle 9,30. Dal film culto e dalle sue peculiarità, ad un universo “altro”, all’importanza che le immagini degli youtuber hanno sui giovani in un mondo pseudo filmico parallelo. Saranno presenti una delle curatrici del libro Youtubers, Laura Gialli giornalista di RAI 2, la specialista in marketing youtuber Anna Covone, mentre la parte dedicata ai film della nostra storia cinematografica, sarà raccontata da Claudio Bondì che fu aiuto regista di Roberto Rossellini ed è regista di documentari e film storici. E infine al Cinema Odeon domenica 15 aprile alle 9,30 “Colazione con Daniele Ciprì” alla presenza del direttore della fotografia Premio David di Donatello, anche regista e sceneggiatore. Ancora breakfast per i presenti e sarà proiezione del film di cui è regista, “ E’ stato il figlio” con Toni Servillo. A seguire conversazione con Daniele Ciprì e inizio proiezione dei corti finalisti di questa edizione. Sempre domenica 15 aprile all’Odeon alle 20,30, proseguirà la proiezione dei corti finalisti di fiction e animazione internazionale, con le premiazioni dei corti vincitori e lcon a novità di quest’anno, il “Premio Ciprì alla migliore fotografia”.

Ma anche Bazzano avrà la sua parte con i Cinema-aperitivo dedicati a Sophia Loren e al tema dell’edizione “Inno alla donna” il Cinemax il 17 marzo ospiterà alle 18,30 la proiezione di La Mortadella di Monicelli, per ricordare Sophia Loren e il grande regista, con aperitivo a seguire. Ingresso gratuito. Ed è a ancora sempre al Bazzano al Cinemax, che saranno proiettati i film legati al tema, di donne regista, preceduti da un corto che ha vinto nelle precedenti edizioni di Movievalley e tutti con aperitivo (ingressi con biglietto). Sabato 24 marzo alle 18,30 il nuovo film di Agnès Varda e JR “Visages Villages” candidato agli Oscar, sabato 31 marzo, alle 18,30 The hurt Locker di Kathryn Bigelow, sabato 7 aprile “Pranzo di Natale” alle 18,30, della regista francese Danièle Thompson .
A Bazzano, l’ultimo appuntamento è per la proiezione dei corti semifinalisti, domenica 8 aprile con apertura gratuita al pubblico che darà il suo voto per un “suo” vincitore il quale riceverà una targa speciale “Targa Semifinalisti” alla finale di Bologna del 15 aprile.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti