23 October 2017

Bologna accoglie 38 tour operator dal mondo

[ 0 ]
Una veduta aerea di piazza Maggiore, Bologna

Una veduta aerea di piazza Maggiore, Bologna

Da oggi al 7 aprile Bologna sarà protagonista della scena turistica nazionale con l’invito a 38 tour operator internazionali da 13 paesi che scopriranno con la presenza su piazza l’offerta turistica del territorio di Bologna, nell’ambito della XXII edizione della Borsa del Turismo regionale apertasi ieri, promossa da Confcommercio Emilia Romagna in collaborazione con Apt Servizi. Le eccellenze turistiche del territorio saranno al centro di questa kermesse che vede coinvolti operatori da Stati Uniti, Canada, Cina, Kuwait, Oman, Bahrein, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Germania, Francia, Svizzera, Russia, Regno Unito, nell’ambito delle iniziative collaterali al Buy Emilia Romagna 2017. La Borsa del Turismo regionale vuole favorire l’incontro tra l’offerta turistica emiliano romagnola e tour operator internazionali e vede presenti quest’anno 70 buyer provenienti da oltre 20 paesi. Giovedì 6 aprile a Bologna è in programma il workshop tra i buyer presenti e più di 50 seller regionali. Dal 1995 il Buy Emilia Romagna, promosso da Confcommercio Emilia Romagna in collaborazione con Apt Servizi, ha portato in regione oltre 3.000 buyer internazionali e più di 2.500 operatori turistici regionali che hanno reso possibile oltre 50.000 incontri d’affari. Arte, territorio, cucina, motori saranno i temi del territorio all’intorno e del capoluogo emiliano.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti