19 May 2019

Zurigo, premi in palio per chi scommette su come sarà l’estate

[ 0 ]

A Zurigo, lunedì 8 aprile, si celebra l’arrivo della primavera: un corteo di bambini attraversano la città in costumi storici e di fantasia accanto al cosiddetto “Böögg”, un enorme pupazzo di ovatta bianca come la neve alto più di tre metri che rimanda ad uno degli eventi più spettacolari dell’anno. Durante questa giornata di festa sfilano nella città piena di stendardi le venticinque corporazioni di soli uomini e la società delle donne di Fraumünster che fino alla fine del XVIII secolo erano associazioni di artigiani facenti parte del governo della città e alle sei di sera tutti si ritrovano sulla piazza di Sechseläuten, la più grande della Svizzera. Alla sfilata partecipano circa 3.500 membri delle corporazioni in costumi, abiti tipici e uniformi, oltre a 350 cavalieri, 50 carri trainati da cavalli e 30 bande musicali. Nella grande piazza i cittadini danno fuoco al Böögg riempito di esplosivo e simbolo dell’inverno, la tradizione vuole che al “pupazzo” si chieda come sarà l’estate. Da oggi si può “scommettere”, nel vero senso della parola, sulle previsioni della prossima estate. Chi indovinerà, prevedendo in quanti minuti esatti esploderà la testa del pupazzo, potrà vincere un pernottamento (valido solo per un week-end) nell’hotel 5 stelle Widder e una cena per due persone al ristorante dell’Hotel. Inoltre i vincitori parteciperanno ad una visita guidata di Zurigo e delle sue corporazioni e avranno in omaggio una ZurichCard. Dal 2° al 10° premio in palio ulteriori ZurichCard da 72 ore.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti