24 April 2018

Valencia chiude il 2016 con mezzo milione di pernottamenti italiani

[ 0 ]

valenciaIl 2016 si è chiuso con un bilancio turistico molto positivo per la città di Valencia, che ha registrato incrementi negli arrivi, nei pernottamenti alberghieri e nel traffico aereo. I visitatori totali sono cresciuti del 2,2% rispetto al 2015 – passando a 1,9 milioni – così come i pernottamenti che crescono dell’8,3%, attestandosi sui 4,4 milioni. La crescita è dovuta soprattutto ai mercati internazionali che hanno generato 2,7 milioni di pernottamenti (+ 16%). Nel 2016 è ancora l’Italia a confermarsi saldamente come il mercato più importante, con 521.282 pernottamenti (+ 8,4% rispetto all’anno precedente). Gli italiani che hanno scelto di passare le loro vacanze a Valencia nel 2016 sono stati circa 166 mila, con una permanenza media di 3,14 notti. Trend positivo anche per le crociere, che vedono un aumento del 4% degli scali e del 7,74% dei passeggeri. Nel 2016 Turismo Valencia ha lavorato per assicurare 450 mila nuovi posti su voli internazionali raggiungendo, nell’inverno 2016-2017, un + 20% della capacità aerea internazionale; l’obiettivo per il 2017 è di aumentare di altri 350 mila i posti aerei internazionali: sono stati infatti assicurati nella scorsa stagione invernale 14 nuovi collegamenti aerei internazionali, mentre saranno disponibili altri 23 nuovi collegamenti per la primavera-estate 2017 e 14 per l’autunno inverno 2017-2018. Ryanair a maggio aprirà il collegamento con Napoli, e a ottobre quello con Milano Malpensa; i voli Ryanair che vanno ad aggiungersi a quelli annuali già presenti da Torino e Bari (attivati nell’inverno 2016-2017), Milano Orio al Serio, Pisa, Bologna, Venezia-Treviso, Trieste e Roma, che è anche collegata con la compagnia aerea Vueling.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti