24 marzo 2017

Turks and Caicos, arrivi italiani in crescita del 33%

[ 0 ]

turks-caicosTurks and Caicos, arcipelago, composto da 40 tra isole e caios, di cui solo 8 sono abitate, è una delle destinazioni emergenti per viaggi nozze e vacanze romantiche grazie al mare cristallino e a strutture che spaziano dai 5 stelle lusso alle guest house. E con una barriera corallina terza al mondo per estensione, la destinazione si presta anche per gli appassionati di snorkeling, diving e sport acquatici in generale. «Per l’area europea, l’Italia è il secondo paese in termini di arrivi nell’arcipelago, subito dopo la Gran Bretagna» ha affermato Courtney Robinson, responsabile marketing Uk ed Europa dell’ente del turismo di Turks and Caicos. «L’arcipelago è perfetto per le coppie alla ricerca di un viaggio di nozze esclusivo ed indimenticabile. L’offerta turistica alberghiera è in continua espansione: sono appena stati aperti due resort e altri indirizzi sono in fase di costruzione» ha proseguito Courtney Robinson. Secondo l’ultimo report dalla Caribbean Tourism Organization, Turks and Caicos è la destinazione caraibica che sta crescendo più velocemente in termini di arrivi turistici. Nel 2016 sono stati un milione 300 mila i turisti che hanno scelto l’arcipelago, la maggior parte dei quali provengono dagli Stati Uniti. L’Italia ha registrato una crescita del 33,2%, con mille 960 arrivi nel 2016.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti