25 November 2017

San Francisco: 5 idee per un Natale “untraditional”

[ 0 ]

usabound_giugno_in_california_imagelargeThe Strand, teatro situato vicino al Central Market, ospita una serie di eventi teatrali molto speciali, loti con il nome “@TheStrand”. Per la stagione natalizia, il duo pop The Skivvies debutterà a San Francisco con Holiday Roadkill in tre spettacoli tra il 22 e il 23 dicembre 2016. Dopo uno strip, gli artisti si esibiranno in intimo (!) con cover di canzoni famose, musiche natalizie e grandi classici. Un evento fuori dal comune che Out Magazine ha definito “una via di mezzo tra parodia sopraffina e burlesque”.
White Christmas: l’adattamento teatrale di White Christmas di Irving Berlin fa il suo ritorno a San Francisco, tra il 14 e 24 dicembre. La storia narra le vicende di due amici del mondo dello spettacolo che stanno preparando uno show in un pittoresco Vermont Inn. Danze, romanticismo e il meglio delle melodie natalizie, lo spettacolo promette di essere divertente e brillante.
Luzia, Cirque du Soleil, assoluta anteprima negli Stati Uniti, è la nuova grande produzione del Cirque. Ispirata al Messico, Luzia è stata descritta come un sogno ad occhi aperti in cui la luce (“luz” in spagnolo) illumina lo spirito e la pioggia (“lluvia”) conforta l’anima. Con un cast di 44 persone provenienti da diversi backround, Luzia andrà in scena presso l’AT&T Park di San Francisco fino al 20 gennaio 2017 prima di spostarsi a San Josè dove resterà aperta al pubblico fino a metà marzo.
The Lion King: giraffe che avanzano, uccelli che prendono il volo, gazzelle che saltano. Il Serengeti prende vita come mai prima d’ora con lo spettacolo Disney “The Lion King” (Il Re Leone) che torna all’ Orpheum Theatre di San Francisco fino al 31 dicembre. Maestosa arte visiva, musiche indimenticabili e una storia unica animano questo spettacolo di Broadway adatto a grandi e piccini.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti