24 September 2017

Repubblica Dominicana, arrivi in crescita del 6,4% nel 2016

[ 0 ]

Repubblica Dominicana GolfIl 2016 è stato un anno di grandi successi per la Repubblica Dominicana: Punta Cana è stata inserita nell’elenco delle dieci migliori destinazioni dei Caraibi da Travellers’Choice 2016 e inclusa da Euromonitor tra le 100 mete al mondo ad accogliere un elevato numero di turisti internazionali; il grande progetto di restauro dell’area coloniale in corso nella capitale Santo Domingo è stato premiato dall’azienda internazionale Cemex per la grande attenzione al tema dell’accessibilità e dell’abbattimento delle barriere architettoniche; Santo Domingo ha ospitato tre grandi eventi internazionali per il turismo: Santo Domingo Destino Capital, che ha visto la presenza di 140 agenti di viaggio e tour operator internazionali, e la 20° edizione della Borsa turistica dei Caraibi dove è stata presentata la rete dominicana del turismo accessibile, nonché il congresso internazionale del turismo medico e benessere. Nel 2016 il numero degli arrivi è cresciuto di un +6,4% a 5.9 milioni di visitatori, contribuendo al prodotto interno lordo per un 16%. Secondo il Banco Centrale nel periodo gennaio – settembre i ricavi ottenuti dall’attività di hotel, locali e ristoranti hanno avuto un incremento del 5,9%. Il successo degli arrivi crocieristici a Puerto Plata si è consolidato grazie all’arrivo della compagnia Carnival al nuovo terminal Amber Cove ricevendo 354 milioni di crocieristi, superando il porto de La Romana che ha accolto 328 milioni di turisti. Inoltre al panorama alberghiero si sono aggiunte dodici nuove strutture e cinque sono state totalmente rinnovate.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti