23 April 2018

Il Qatar ospita un mega fam trip con gli agenti Welcome Travel

[ 0 ]

QatarQatar Tourism Authority ha di recente ospitato il suo primo mega fam trip con la partecipazione di 200 fra agenti di viaggio e operatori dell’industria turistica italiana. Protagonisti, gli agenti di viaggio del network Welcome Travel selezionati da Viaggidea, che rappresenta il 27% del mercato turistico italiano. La convention annuale del gruppo si è svolta a Doha, capitale del Qatar. Hassan Al Ibrahim, chief tourism development officer di Qta, ha affermato: «Questo mega fam trip testimonia la convinzione che abbiamo dell’unicità dell’offerta della destinazione e la sua importanza per il mercato italiano. Grazie a questo educational gli agenti di viaggio italiani possono ora proporre ai propri clienti nuove e autentiche esperienze in Qatar, e siamo lieti di aver fornito loro il nostro supporto». Dal 2011 i visitatori provenienti dall’Italia sono cresciuti del 47%. Per incrementare ulteriormente questi numeri, Qta ha aperto un ufficio di rappresentanza a Milano 18 mesi fa e a fine 2016 si sono registrati oltre 33 mila arrivi dall’Italia. Paolo Guariento, brand manager di Viaggidea, ha commentato: «Il Qatar è senza dubbio una destinazione dal grande potenziale. Vogliamo ringraziare Qatar Tourism Authority e Qatar Airways per il supporto nella realizzazione del più grande e primo mega fam trip in Qatar al quale ha preso parte il network di agenzie di viaggio numero uno: Welcome Travel Group. Il Qatar ha dimostrato la sua grande tradizione di ospitalità e cura dei dettagli e non avremmo potuto chiedere di meglio. Per quanto riguarda Alpitour, possiamo assicurare che daremo il massimo supporto allo sviluppo di questa affascinante destinazione». Adriano Apicella, ceo di Welcome Travel Group, ha commentato: «Ringrazio vivamente per questa preziosa opportunità che ha permesso a 200 dei nostri migliori agenti di viaggio di scoprire alcune delle meraviglie del Qatar. Un’esperienza esaltante caratterizzata da servizi di altissima qualità e dall’organizzazione perfetta di Qta che ha consentito agli agenti di approfondire la conoscenza di una destinazione che avrà sicuramente un importante sviluppo sul mercato italiano. Oltre alla modernità e ai grandi investimenti abbiamo potuto osservare l’attenzione alla tradizione e alla cultura del luogo che a mio avviso contraddistinguono e differenziano la destinazione rispetto alle altre». Come parte dell’educational, sono stati inoltre organizzati workshop sull’offerta della destinazione, site inspection di strutture alberghiere e safari nel deserto fino a Khor Al Udaid ,il celebre “mare interno”. Nel corso dell’anno Qta ospiterà altri tre mega fam con agenti, operatori turistici e media provenienti da Usa, Uk e Germania.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti