25 April 2019

Primavera alla scoperta dei colori del Baden-Württemberg

[ 0 ]

Quando, come quest’anno, la Pasqua è alta, diventa il pretesto per una fuga nel verdissimo Baden-Württemberg, che si risveglia dal letargo invernale e si tinge di nuovi colori.  In questo lembo meridionale di Germania dove ora, insieme a gemme verdi e fiori variopinti, sbocciano le proposte green. Oltre al Bundesgartenschau –Buga, grande Expo nazionale dei giardini che si svolge a Heilbronn dal 17/4 al 6/10, sono tantissime le iniziative, feste, esposizioni organizzate in lungo e in largo per la regione. Nella Foresta Nera, per esempio, nonostante il nome un po’ cupo dovuto alla foltezza dei suoi alberi, si nascondono gioielli verdi e variopinti, come il delizioso Villaggio delle Rose (Rosendorf) di Weilheim-Nöggenschwiel, dove da primavera ad autunno sbocciano 20.000 rose di oltre 180 specie, comprese quelle selvatiche.  Mainau è la vera regina del Lago di Costanza. Un’isola-giardino straordinaria in ogni stagione, che però in primavera dà il meglio di sè. Fino al 5 maggio, nella Casa delle Palme, va in scena lo spettacolo delle orchidee, con oltre 3.000 esemplari in fiore. Il Baden-Württemberg è facilmente raggiungibile dall’Italia in auto, treno o aereo. In particolare l’aeroporto di Stoccarda – www.stuttgart-airport.com – è il punto di partenza ideale per raggiungere le diverse regioni turistiche ed è ottimamente collegato all’Italia.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti