26 April 2019

Portogallo: spesa turistica cresciuta del16,6%. Italia in crescita a doppia cifra

[ 0 ]

Marcelo Rebanda, responsabile del turismo portoghese in Italia

Marcelo Rebanda direttore in Italia per l’Ente del turismo portoghese snocciola soddisfatto ottime cifre per il settore durante Btl, la manifestazione fieristica dedicata al settore turistico Lusitano, giunta alla XXX edizione.

«Abbiamo avuto degli ottimi risultati nel 2017 con una spesa turistica aumentata del 16,6% rispetto al 2016, per un totale di 39 miliardi di euro di introiti – spiega Rebanda -. Le strutture alberghiere del Paese hanno accolto 20,6 milioni di ospiti con 57,5 ​​milioni di pernottamenti (rispettivamente +8,9% e +7,4% rispetto all’anno precedente)».

Bei numeri per un turismo che si sta affermando sul panorama internazionale, anche grazie alla costante crescita di TAP Air Portugal, compagnia di bandiera, in costante implementazione di destinazioni.

«In questo scenario l’Italia gioca un ruolo importante – prosegue Rebanda – con ben 543mila 200 arrivi nel 2017 il che corrisponde ad un aumento del 14,6% sul 2016. Un medium stay di circa 2.5 giorni, corrisponde a 1milione 323mila room night che pesa un +14% sulle già lusinghiere cifre del 2016.
Ma la notizia migliore viene dalla spesa degli italiani, turisti che hanno elevato, in Portogallo, le domande sia dell’alberghiero con uno standard più elevato che dell’enogastronomico, che da noi ha certamente un rapporto prezzo qualità migliore.

Sono infatti 337.5 milioni di euro il peso del mercato italiano, che vale un incremento di ben il 27%».

Dati incoraggianti quindi anche per tute le 7 regioni, salvo Madeira che è in controtendenza. La più interessante crescita è da attribuire al Centro del Portogallo, ospite d’onore in fiera».

In generale i turisti internazionali sono stati quelli che hanno contribuito maggiormente alla crescita, rappresentando il 72,4% dei pernottamenti totali: sono stati registrati 41,6 milioni di pernottamenti di stranieri (+8,6%). Solo a dicembre dello scorso anno, le entrate turistiche sono aumentate del 18,1% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, per 160,2 milioni di euro, mentre i redditi da occupazione alberghiera si sono attestati a 108,3 milioni di euro, con un aumento del 21,1%. Sempre a dicembre 2017, gli hotel portoghesi hanno registrato 1,2 milioni di ospiti e 2,7 milioni di pernottamenti, con un incremento rispettivamente dell’11,1% e del 9,8% rispetto al mese precedente.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti