17 November 2017

Il Massachusetts a portata di week end con il volo Tap da Lisbona

[ 0 ]
Massachusetts, Olga Mazzoni, Thema, Tap Portugal

Da sinistra: Paolo Zocconali, Annie Moloney, Olga Mazzoni e Davide Calicchia

«Grazie al volo Tap Air Portugal da Lisbona, basta un long weekend per concedersi una vacanza a Boston e nel Massachusetts, tra spiagge lunghissime, villaggi costieri e tradizioni storiche che ricordano le origini europee dell’ex colonia britannica»: lo ha ricordato Olga Mazzoni di Thema Nuovi Mondi, rappresentante in Italia dello stato americano, presentando una nutrita delegazione giunta da Boston per incontrare gli operatori partner. «Gli ultimi dati relativi ai visitatori italiani parlano di 52 mila arrivi, ma il dato ancora più significativo è la spesa, circa 80 milioni di dollari all’anno, dovuta sia alla durata del soggiorno sia allo shopping» spiega Annie Moloney del Massachusetts Office of Travel and Tourism. «Le località più visitate sono Cape Cod, la Freedom Trail, Salem e Tanglewood, ma anche il Clark Art Institute, dove si può ammirare una collezione di dipinti straordinaria, con opere di Renoir, Degas, Constable». Da non perdere Newport, nel vicino stato del Rhode Island, spettacolare isola collegata da vari ponti alla terraferma e ricca di dimore dell’aristocrazia americana, che in passato ne hanno scelto i punti più panoramici. Tra gli hotel di charme consigliati a chi visita il Massachusetts spiccano The Daniel Webster Inn di Cape Cod e The Cape Codder Resort di Hyannis Port, entrambi appartenenti a Catania Hospitality, famiglia di albergatori di origine siciliana che ha realizzato curatissime strutture di piccole dimensioni conosciute per la qualità della ristorazione e delle spa.

A rappresentare Tap Air Portugal sono intervenuti Davide Calicchia, direttore commerciale Italia, e Paolo Zocconali, marketing manager, che hanno sottolineato la breve durata del volo (sei ore da Lisbona) e la convenienza delle Branded Fares, tariffe a partire da 200 euro solo andata, che consentono una grande flessibilità all’interno della stessa classe di prenotazione. Il Lisbona-Boston, giornaliero nel periodo estivo, sarà operativo cinque giorni alla settimana con l’avvio dell’orario invernale: si parte da Lisbona al mattino, per arrivare alle 13.30 a Boston, con comode coincidenze per chi arriva dall’Italia nella capitale portoghese.

Da segnalare infine una novità editoriale dedicata proprio al New England, la guida verde del Touring Club Italiano che uscirà il prossimo settembre, scritta da due giornalisti italiani – Stefano Brambilla e Barbara Gallucci – e rivolta in modo specifico ai visitatori italiani.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti