23 January 2018

L’Iva al 5% debutta negli Emirati Arabi e in Arabia Saudita

[ 0 ]

L’Iva debutta in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi: l’imposta al 5%, riporta la Bbc, è stata applicata su molti prodotti d’uso comune, dalla benzina, al cibo ai telefoni, ma anche su stanze d’albergo e sulle bollette di acqua ed elettricità. Saranno esenti dall’Iva invece i servizi sanitari, i trasporti pubblici e le operazioni finanziarie. Negli ultimi tre anni, con l’aggravarsi della crisi dei prezzi del petrolio, i paesi dell’area hanno cominciato a discutere della possibilità di introdurre un vero e proprio sistema di tassazione. L’Arabia Saudita, il cui 90% delle entrate proviene dall’oro nero, ha già introdotto una tassa su tabacco e bevande e ha ridotto alcune forme di sussidio. Gli Emirati, che devono al petrolio l’80% del loro budget, hanno alzato i pedaggi autostradali e la tassa sul turismo. Qatar, Bahrein, Oman e Kuwait hanno tempo fino al 1° gennaio 2019 per applicare la tassa.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti