21 May 2019

La Serbia in festa per i due Capodanni

[ 0 ]

L’inverno trasforma la Serbia in un luogo unico. Nelle città, dove si celebrano i due Capodanni (notti del 31 dicembre e 13 gennaio) e il Natale ortodosso, sui muri di Belgrado i maestri della street art mondiale interpretano il mondo di oggi e al il museo nazionale espone il vangelo di Miroslav (Unesco), mentre a Novi Sad, tra le cinque città da visitare nel 2019 per Lonely Planet, la festa è nella sua piazza, dove dialogano le architetture liberty e mittleuropee. Avventurarsi nella Serbia più profonda, come nella città della “Vita è un miracolo” di Drvengrad o alle Terme di Vrnjacka Banja, è un esercizio di scoperta e relax. Gli italiani amano viaggiare in Serbia. I dati del turismo dall’Italia continuano a crescere: tra gennaio e ottobre, dal nostro Paese si registra un +3% degli arrivi e un +2% dei pernottamenti, con un market share del 3,2%.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti