20 May 2019

Isole Cook al Meet The Pacific con proposte esclusive

[ 0 ]

CookSi è chiusa la  5° edizione di Meet the Pacific, il workshop b2b organizzato da Turama Pacific e Rosie Holidays, i principali Dmc rispettivamente delle Isole Cook e delle Isole Fiji, in collaborazione con South Pacific Tourism Organisation, sponsor principale. La tappa italiana del tour, che ha attraversato prima l’Europa, toccando Vienna, Zurigo, Madrid e Praga, e poi l’Asia, si è tenuta a Milano il 27 e il 28 febbraio scorsi, presso il Four Points by Sheraton e ha permesso l’incontro tra suppliers del Pacifico – enti del turismo, resorts e compagnie aeree – e 25 tra i principali tour operator italiani interessati ed impegnati a promuovere le Isole Cook e le altre destinazioni di questa area di mondo: Fiji, Tahiti, Samoa, Nuova Caledonia, Papua Nuova Guinea, Isole Solomon e Vanuatu.

«Il format dell’evento è vincente, una splendida opportunità per incontrare i partner del Pacifico in meeting one to one della corretta durata. Anche la scelta della location è stata perfetta, con una splendida vista sullo skyline milanese» – Barbara Zelle di Cividin sottolinea così il successo di questo momento di incontro tra comparto turistico italiano e il Sud Pacific. Fra le novità di prodotto nella categoria lusso troviamo “Premiere Collections”, una collezione firmata Turama Pacific delle più belle e lussuose strutture alle Isole Cook e Samoa e tours e spedizioni esclusivi (anche in lingua italiana) in jet privato in collaborazione con Air Rarotonga per visitare gli atolli del gruppo Nord delle Cook, sino ad ora praticamente irraggiungibili. Da sogno la proposta di ripercorrere l’antica rotta degli idrovolanti degli anni ‘50 sulla Coral Route in Jet privato al costo da NZ$ 155,000 (€ 90,000) per 12 gg per 2 persone sulla rotta Auckland-Fiji- Samoa-Aitutaki-Bora Bora.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti