25 April 2019

Hannibal, la storia rivisitata del generale cartaginese, in scena questa sera a Sölden

[ 0 ]

Un momento della performance di due anni fa

Nella località austriaca di Sölden, sul ghiacciaio di Rettenbach, stasera sarà messa in scena una rappresentazione unica nel suo genere, Hannibal. E’ la storia rivisitata in chiave moderna di Annibale Barca il generale cartaginese che nel 218 a.C., accompagnato da un colorato esercito di 60mila uomini fra africani, celti, spagnoli, migliaia di cavalli e, soprattutto, 37 elefanti, ha attraversato la cresta principale delle Alpi in soli dieci giorni e sconfitto Roma. Ma nonostante la superiorità militare, Annibale rinunciò alla conquista dell’Urbe, rinuncia con conseguenze storiche. All’esitazione seguì la sconfitta per mano di Scipione a Zama, che catapultò l’impero romano allea ribalta della storia e Cartagine Nord Africana nell’oblio. Un investimento stimato in un milione di euro: questo è il costo della performance giunta alla XIV edizione, che si svolge con cadenza biennale.


Scordatevi il formato cinematografico dei 16:9, ogni schermo “Cinemascope” o formati Imax, questa produzione vivente, diretta dal genio visionario di Hubert Lepka, che ha un ghiacciaio come palcoscenico naturale eccede le aspettative: la scena di Hannibal occupa 185 gradi e prende corpo tridimensionale con drammaturgia, musica, luci, pirotecnica che vi portano all’interno della rappresentazione.

C’è una nuova area spettatori al Rettenbach Glacier, ridisegnata a 2.670 metri di altitudine fatta su misura per eventi come la coppa del mondo di sci alpino (la gara inaugurale del 29/29ottobre 2018) e Hannibal, lo spettacolo del ghiacciaio, appunto in programma stasera. Per la prima volta i posti a sedere saranno prenotabili online, con preferenze e servizio completo di specialità cartaginesi.
All’imbrunire le silouhette delle cime a 3mila metri con i propri picchi saranno un contorno straordinario nel più grande palcoscenico naturale. La performance alterna momenti molto distanti come vicinissimi agli spettatori, per una compenetrazione totale per tutti i 67 minuti di durata dell’evento.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti