24 May 2019

FitCuba, bilancio positivo. Italia sempre ben piazzata nella top ten

[ 0 ] Fiere & Eventi

Il positivo bilancio della XXXIX edizione di FitCuba, conclusasi nel week end, ha visto anche un po’ di Italia. In classifica per partecipazione dopo la Spagna, paese ospite d’onore, con 482 delegati, e la Russia a 166, ecco il nostro paese con 106. Il cammino verso i 5,1 milioni previsti dal MinTur vedrà anche la collaborazione del nostro paese, però lontano dai numeri (quasi il doppio) registrati negli anni passati. La parte del leone la fanno spagnoli e canadesi: i primi per investimenti i secondi per passeggeri, ma anche il Canada investe.

Fra le novità dell’ultim’ora la catena canadese Blue Diamond ha firmato due importanti contrati di gestione alberghiera con il gruppo cubano Gran Caribe: Cayo Coco, con 350 camere e Varadero con 450. Cuba al momento dispone di 103 progetti in essere legati agli investimenti possibili nel turismo, per cui, compresi i 14 contratti di gestione e commercializzazione dei parchi marini ricreativi le attività turistiche presenti nell’isola contano 170 realtà a tutto ottobre 2018. A Cuba operano 19 catene alberghiere straniere, di 10 nazioni con 97 piani di gestione alberghiera il che equivale al 65% della capacità del paese.

«Il 40° FitCuba si terrà al Melià Las Americas e al Melià Varadero che dispone del secondo più grande salone per congressi del paese – ha concluso Manuel Marrero Cruz, ministro del turismo cubano – per presentare tutte le novità che andremo a realizzare durante questo 2019».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti