21 October 2017

Egitto: dall’evento di Roma parte il rilancio del turismo

[ 0 ]

daniela battaglioni e emad abdallaParte dal primo grande evento dedicato al trade  e organizzato dal Gruppo Travel il rilancio del turismo in Egitto sul mercato italiano.  Ieri sera presso l’Accademia d’Egitto, l’ente del turismo ha incontrato agenzie di viaggio e tour operator presentando i punti di forza della destinazione e la strategia che verrà messa in atto in tempi brevissimi per dare nuovo sprint alla destinazione sul nostro mercato. I presupposti ci sono tutti, le festività natalizie hanno registrato oltre 4 mila turisti italiani in mar Rosso e gli “unique selling points” della meta si confermano insostituibili: la stagionalità tutto l’anno, su cui si basa il claim “E’ estate quando vuoi tu”; la vicinanza con l’Italia; le moltissime risorse artistico culturali che con le Crociere sul Nilo e gli itinerari classici continuano a dare spunti di viaggio anche per i repeater. «Iniziamo l’anno con ottimismo, siamo convinti che il 2017 potrà essere l’anno della ripresa – ha detto Emad F. Abdalla, direttore dell’ente del turismo egiziano in Italia -.  La nostra strategia si basa su due obiettivi: essere coraggiosi ed agire rapidamente e essere trasparenti in tutto quello che facciamo. A fine febbraio partiremo con una nuova grande campagna promozionale per rilanciare l’Egitto come destinazione turistica sicura, ricca di esperienze, adatta alle famiglie. La comunicazione sarà realizzata su ogni canale, dalla pubblicità al marketing online, dalle pubbliche relazioni agli eventi. Per questo continueremo con un calendario di incontri nelle principali città d’Italia: a febbraio a Milano, a marzo a Torino e a seguire Bologna, Verona, Napoli . Una parte della nostra strategia sarà dedicata anche agli eventi sportivi: l’anno scorso abbiamo portato 35 sportivi in Egitto a fare il triathlon tra cui Massimiliano Rosolino. Poi, abbiamo organizzato anche press trip con travel blogger e giornalisti». L’Egitto sarà presente anche a TourismA, il salone internazionale dell’archeologia che si terrà a Firenze a metà febbraio. «Siamo molto contenti di questi eventi che l’ente del turismo egiziano sta organizzando per rilanciare la meta – ha detto Daniela Battaglioni, direttore generale del Gruppo Travel -. Crediamo da sempre nella destinazione e nel suo alto potenziale turistico per cui pensiamo che questi incontri con le agenzie di viaggio e gli operatori porteranno un bel risultato. Siamo anche particolarmente felici di essere riusciti ad organizzare per la prima volta un evento dedicato al trade nel Museo Egizio di Torino, prestigiosa location che a marzo farà da cornice alla serata dell’Ente del turismo».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti