26 April 2018

Cuba: da H10 Hotels e Gaviota i premi al lavoro dei tour operator di Cuba

[ 0 ]

L’ H10 Panorama a l’Avana

Con il 2017 in dirittura di arrivo, si pensa ai consuntivi per il turismo cubano.
All’ H10 Panorama, hotel gestito dalla catena spagnola e dal gruppo Gaviota, si sono celebrati i successi di alcuni protagonisti del mercato in una cornice festiva.
In una tipica notte cubana, fresca e piacevole, con l’atmosfera arricchita da Alexander Abreu e il gruppo Habana d’primera sono stati consegnati i riconoscimenti al lavoro svolto nel 2017.
Nell’ordine i riconoscimenti sono andati a Cubanacán, Gaviota e Havanatur nell’ordine, per l’apporto al riempimento dello stock alberghiero de la Isla Grande.
V’è grande attesa per il 2018 che si pensa sarà un anno di investimenti e rinnovamenti per il gruppo H10, mentre il partner Gaviota leder dell’industria turistica cubana con circa 24 mila camere disponibili, la prioità sarà il posizionamento della capitale L’Avana, come una delle principali destinazioni nel turismo caraibico.

Per quel che riguarda l’incoming, settore in grande espansione a Cuba, le cifre sono confortanti: qui volano 68 aerolinee, che collegano l’Isola con 70 città del mondo, approdano nei loro tour caraibici 25 navi cui se ne aggiungeranno altre otto prestissimo, con 265 approdi e più di 170mila passeggeri.

L’alta stagione che va da novembre ad aprile si è aperta il 1 novembre con tutte le strutture operative e di livello medio sempre più alto, grazie anche all’entrata in funzione delle nuove realtà alberghiere dei cayo Santa María, Coco e Guillermo, le più colpite dal ciclone. Il 2018 sarà un anno in cui Mintur stima di raggiungere i 4.7 milioni di arrivi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti