15 February 2019

Aruba, oltre un mese di iniziative per la 65esima edizione del Carnevale

[ 0 ]

Con oltre un mese di festeggiamenti, parate, feste e competizioni, il Carnevale è la festa più spettacolare di Aruba. In questa piccola isola dei Caraibi del Sud, la tradizione del Carnevale ha avuto inizio negli anni ’50 con piccoli festival di strada, fino ad arrivare alla creazione di un Ente Ufficiale del Carnevale costituito l’11/11/66 alle ore 11:22. E così che, ogni anno alla stessa ora, la stagione del Carnevale ha ufficialmente inizio.La 65esima edizione del Carnevale di Aruba si svolgerà fino al 5 marzo 2019. Alcuni tra i momenti più spettacolari includono la Lightling Parade, una scintillante parata notturna di costumi luminosi, le Children’s Parades pomeridiane dove sfilano i protagonisti più piccini del Carnevale, e infine la Grand Carnival Parade nella capitale Oranjestad, la più lunga, partecipata e spettacolare parata di tutto il Carnevale. Il falò di mezzanotte di King Momo, la rappresentazione dello spirito del carnevale, segna la fine dei festeggiamenti. Le competizioni di musica Tumba, Calypso, Roadmarch e Soca non servono solo ad intrattenere il pubblico. Questi eventi musicali sono un appuntamento fisso per famiglie e amici che ogni anno si ritrovano per festeggiare insieme.  Ogni cosa viene travestita: ballerine, artisti di strada, carri da parata, spettatori grandi e piccini. L’elezione della regina del Carnevale è uno degli eventi più amati del Carnevale di Aruba: dal 1955 ad oggi le giovani ragazze dell’isola si sono messe in gara per il titolo più prestigioso della stagione, il Carnival Queen. Durante il Carnevale, il cibo deve essere facile da prendere e sgranocchiare mentre si assiste ai festeggiamenti! Secondo i locali, caffè e pastechi sono il modo migliore di iniziare la giornata (anche se, sempre secondo i locali, il sapore del pastechi è perfetto ad ogni ora del giorno, caldo o freddo). Si può proseguire con finger-food fritti come croquette, dedito e empanada, oppure panini al tonno e uova alla diavola, disponibili nei vari food truck sparsi lungo i percorsi delle sfilate.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275971 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Inizio d'anno ricco di novità per Traghettilines.it, brand di Prenotazioni 24: «Abbiamo attivato numerose collaborazioni tra le quali segnalo la convenzione soci Aci pubblicata e disponibile nel nostro portale - spiega Silvia Cioni (nella foto), direttore commerciale di Prenotazioni 24 -. Inoltre, l’azienda ha deciso di intraprendere iniziative solidali sostenendo i progetti di alcune onlus e fondazioni italiane. Si tratta di una scelta importante, che ci permette di essere utili nel campo della solidarietà; abbiamo attivato una serie di raccolte fondi e donazioni dando così anche ai nostri utenti l’opportunità di contribuire direttamente online. Ma c’è grande soddisfazione anche per l’ultimo nato di Prenotazioni 24, il sistema di booking traghetti creato ad hoc per le agenzie di viaggio: stiamo parlando di TraghettiGDS, lo strumento di lavoro ormai in uso a migliaia di agenzie sul territorio, che a soli due anni dal suo esordio continua a ricevere consensi grazie alla sua praticità d'utilizzo. Abbiamo aumentato le funzioni del nostro gestionale TraghettiGDS, in particolare abbiamo incrementato i collegamenti sulle tratte interne della Grecia (Cicladi, Dodecaneso, Nord Egeo) rispondendo così alle richieste del trade. Le agenzie di viaggio nostre partner, quindi, oltre a una più ampia offerta di linee e vettori prenotabili avranno ancora più benefit dedicati e maggiori strumenti di back office, senza dimenticare il call center e l’assistenza per le prenotazioni attivo 7 giorni su 7 e raggiungibile al numero 0565 912391». [post_title] => Traghettilines.it rilancia con TraghettiGDS [post_date] => 2017-04-19T09:12:29+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492593149000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275654 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia saranno al centro della prima edizione romana di Be Nordic, appuntamento dedicato alla scoperta del lifestyle nordico. L’evento si svolgerà il 6 e 7 maggio a  Villa Borghese, in concomitanza con il Nordic Film Fest (Casa del Cinema), rassegna di cinema nordico che seguirà quest’anno il tema del viaggio. In programma due giorni di presentazioni, workshop ed esperienze nordiche che offriranno la possibilità di raccogliere spunti e consigli di viaggio grazie anche ai numerosi professionisti del turismo coinvolti nella manifestazione. Tanti gli appuntamenti in calendario, dai racconti di viaggio, anche attraverso i film e le colonne sonore, alle  lezioni di lingue nordiche, ai workshop e alle degustazioni. Tra le curiosità l’appuntamento con lo yoga nordico  e un laboratorio di lavoro a maglia norvegese senza ferri. Be Nordic prevede anche numerose iniziative per i bambini con animazione, merende e laboratori tematici.  L’evento è organizzato da VisitDenmark, Visit Finland, Innovation Norway e VisitSweden. Il programma dettagliato di Be Nordic e il calendario della manifestazione verranno resi noti prossimamente sulla pagina Facebook www.facebook.com/benordic/ e sul sito www.benordic.it.   #benordic17   [post_title] => Be Nordic: tappa a Roma il 6 e 7 maggio [post_date] => 2017-04-13T10:30:16+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492079416000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275487 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Fino al 3 di maggio Welcome Travel è partner delle sale cinematografiche del circuito UCI Cinemas per la promozione del nuovo film "I Puffi: viaggio nella foresta segreta" uscito il 6 aprile u.s. Lo spot promozionale “I Puffi si sono persi, ritrovali tutti e vinci” va in onda all’inizio di ogni proiezione nelle 500 sale dei 49 Multiplex UCI Cinemas in tutta Italia e per tutto il periodo dell’iniziativa. «La campagna di comunicazione definita con UCI Cinemas è stata studiata con l'obiettivo di aumentare il flusso di clienti verso le agenzie del Network - dichiara Adriano Apicella, amministratore delegato Welcome Travel - come avvenuto con gli accordi recentemente siglati con Dhl e Edenred per i buoni Welfare. Abbiamo scelto i Puffi per focalizzarci sul target famiglia, nel periodo di maggiore presa ordini di questo specifico segmento». L’iniziativa promozionale di Welcome Travel, dedicata in particolare alle famiglie , prevede la ricerca “virtuale” dei Puffi on line e nel materiale a disposizione delle Agenzie: i Puffi, infatti, si nascondono ovunque, tra le pagine web come nel mondo reale e possono essere trovati, tra l’altro, sul sito www.vacanzewelcometravel.it, nelle Agenzie Welcome Travel e negli altri punti vendita partner dell'iniziativa. Una volta che viene trovato un Puffo, è possibile accedere ai numerosi premi messi a disposizione dalle aziende partner, inoltre tutti coloro che trovano i Puffi offline, scansionando QR Code, ricevono offerte esclusive tra cui un buono da 100€ per la prenotazione di una vacanza con Alpitour e Swan Tour presso le agenzie del Network. Inoltre, tutti coloro che acquisteranno un biglietto del film potranno partecipare all’estrazione del super premio finale che consiste in una vacanza per due adulti e due bambini nella meravigliosa isola caraibica di Aruba. Il concorso è stato ideato e curato da Wepromo, agenzia di marketing che sviluppa attività promozionali con contenuti legati al cinema e all’entertainment, per fidelizzare i clienti UCI Cinemas e promuovere sia la vendita dei biglietti attraverso il circuito UCI sia l’uscita al cinema, avvenuta il 6 aprile scorso, del film  I Puffi: viaggio nella foresta segreta. L’iniziativa abbina Welcome Travel all’immaginario dei celebri personaggi azzurri creati nel 1958 dal fumettista belga Peyo e oggi diventati beniamini di adulti e piccini e, soprattutto, si propone di generare traffico verso le Agenzie del Network, nelle quali le famiglie potranno certamente trovare interessanti opportunità per le loro vacanze. [post_title] => Welcome Travel porta le famiglie al cinema a vedere i Puffi [post_date] => 2017-04-12T10:34:08+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491993248000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275426 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Mirabilandia, il parco divertimenti alle porte di Ravenna, è pronto ad accogliere le famiglie per il lungo weekend di Pasqua con un programma ricco di eventi e iniziative. Master Thai, il roller coaster a binario doppio, non regalerà solo le emozioni del percorso a inseguimento, ma anche l'esperienza della realtà virtuale. Basterà indossare gli appositi visori VR per trovarsi realmente fra le avventure e le mille peripezie della giungla thailandese, fra trappole e insidie da cui scappare. Il percorso sarà reso perfino più coinvolgente grazie alle missioni interattive: basterà infatti soffermare lo sguardo su determinati oggetti del percorso VR per dare loro vita e guadagnare preziosi punti. Numerose poi le novità sul fronte del palinsesto spettacoli, come lo show notturno per celebrare i 25° anni del parco ravennate. Proiezioni sull’acqua, giochi di luce, fontane danzanti e fuochi di artificio racconteranno il susseguirsi delle stagioni del parco nello scenario del lago centrale. Per i giorni di Pasqua, Mirabilandia riserva ai visitatori l’ingresso gratuito dei bambini fino a 10 anni, prenotando un pacchetto parco+hotel tramite Mirabilandia Vacanze - il tour operator di Mirabilandia – o attraverso uno degli hotel partner di Mirabilandia. [post_title] => Weekend di Pasqua per famiglie al parco Mirabilandia [post_date] => 2017-04-11T15:23:35+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491924215000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275407 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Msc Crociere ha incontrato 200 agenti di viaggi nel parco divertimenti Zoomarine di Roma, dove il country manager Leonardo Massa e l’area manager Centro Italia Marco Ponticiello hanno presentato le numerose iniziative messe in campo dalla compagnia tra il 2017 e il 2019, oltre al piano industriale da 9 miliardi che si concluderà nel 2026. «Abbiamo deciso di inserire nel programma dei roadshow anche un appuntamento in questo parco spettacolare -  ha sottolineato Massa - perché siamo convinti che la rete agenziale in Italia continuerà ad essere determinante nel processo di scelta della vacanza: desideriamo quindi ampliare gli incontri con gli agenti di viaggio andando ad aggiungere, oltre agli appuntamenti a bordo, anche alcuni a terra». La compagnia quest’anno ha presentato il nuovo catalogo con la mixed reality che rende possibile vivere l’esperienza di una crociera Msc ancor prima di partire. Alla realtà immersiva virtuale, sperimentata l’anno scorso, è stata infatti aggiunta la realtà aumentata, che fa apparire le navi in 3D all’apertura del catalogo: i viaggiatori potranno così conoscere le navi, il personale di bordo, gli itinerari e le destinazioni in modo emozionante, divertente e nuovo. «Le agenzie di viaggio sono il canale più adatto a raccontare i vantaggi del nostro prodotto, soprattutto a chi non ha mai fatto una crociera. Oggi è stato un momento di dialogo e formazione molto positivo, non solo per noi ma anche per gli agenti, che stanno prendendo consapevolezza che Msc Crociere è uno dei player del settore turistico tra i più promettenti dei prossimi anni» ha affermato Ponticiello.   [post_title] => Msc Crociere incontra le agenzie al parco Zoomarine di Roma [post_date] => 2017-04-11T14:43:53+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491921833000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275212 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «La Regione Liguria è pronta a garantire il sostegno economico e organizzativo alla prossima edizione del Salone Nautico, che verrà presentata lunedì 10 aprile e che si preannuncia in grande crescita per tutto il settore. L’obiettivo è quello di condividere, con Ucina, gli eventi legati al 57° Salone Nautico di Genova». Lo ha detto il presidente della regione Giovanni Toti al termine dell'incontro con i vertici di Ucina. «Regione e Ucina– ha sottolineato il governatore - hanno condiviso la necessità di dare stabilità alla manifestazione per gli anni futuri. In questo senso la Regione ha già avviato un proficuo dialogo con i nuovi vertici dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, affinché intraprenda tutti gli opportuni percorsi amministrativi per garantire certezze e stabilità pluriennale ad un evento unico e fondamentale per lo sviluppo del sistema industriale ligure e del Paese intero». Il presidente Toti ha inoltre aggiunto che «Regione Liguria, in accordo con Ucina, ha chiesto ad Autorità Portuale di valutare con attenzione, insieme a tutte le parti interessate, la compatibilità di progetti ulteriori legati al settore della nautica, in grado di valorizzare l’intera area delle darsene durante tutto il corso dell’anno, per creare nuove opportunità di sviluppo e occupazione per la città e la Regione». [post_title] => Salone Nautico, la Liguria pronta a garantire il sostegno alla 57ª edizione [post_date] => 2017-04-07T15:51:31+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491580291000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275178 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aerolineas Argentinas e Via dell’Abbondanza hanno firmato un accordo secondo cui la compagnia aerea sarà sponsor della sesta edizione del Malbec World Day, che ricorda il giorno in cui nel 1853 il presidente argentino Domingo Faustino Sarmiento iniziò la sua missione per trasformare radicalmente l’industria vinicola argentina. In quegli anni l’esperto francese Michel Aimé Pouget portò in Argentina nuove varietà dal vecchio continente. Verso la fine del XX secolo, oltre 100.000 acri erano dedicati alla cura di questo vigneto, trasformando il Malbec argentino in un vino pregiato ed esportato in tutto il mondo. Nella sesta edizione italiana del Malbec World Day, che si svolgerà il prossimo 19 aprile all’Hotel Westin di Milano, verrà selezionato e premiato il miglior Malbec argentino in Italia tramite una degustazione alla cieca, tra oltre 40 Malbec argentini. Contemporaneamente sarà allestita una sala dove sarà possibile degustare tutti i 60 Malbec. I vini in degustazione sono rappresentativi di tutte le latitudini, dalla Patagonia, passando per le Provincie di Mendoza e San Juan, fino ai quasi 3.000 metri nella provincia di Salta. «Siamo entusiasti di poter partecipare a questo straordinario evento che mette in risalto le eccezionali potenzialità dell’Argentina, con i suoi innumerevoli siti di interesse culturali ed eno-gastronomici e con panorami così diversi che non finiscono mai di sorprendere, tutti raggiungibili con la moderna flotta e la rete capillare di Aerolineas Argentinas» ha commentato Claudio Neri, direttore per l’Italia di Aerolíneas Argentinas. [post_title] => Aerolineas Argentinas è sponsor del Malbec World Day a Milano [post_date] => 2017-04-07T14:47:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491576422000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 274889 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lunedì 10 aprile prenderanno il via i roadshow di I Viaggi di Atlantide rivolti alle agenzie di viaggio. Partendo da Milano, il tour toccherà 20 tra le principali città del nord e del centro italia: gli incontri si terranno in cantine e agriturismi dal sapore e fascino italiani e avranno per il secondo anno consecutivo come claim “Un mondo DiVino”. «Durante le tappe presenteremo la seconda edizione dei nostri tre cataloghi» dichiara Bruno Sottini, responsabile commerciale del T.O. bresciano. «Nel catalogo Villaggi - Atlantis Club daremo spazio alle principali novità: l’Atlantis Club Rodi, che proponiamo con il primo bambino completamente gratis, e il Madagascar con l’Atlantis Club Armonia Corail Noir (nella foto), quattro stelle riaperto dopo un restylng che ne ha migliorato ulteriormente la qualità. Poi il nuovo catalogo Viaggia Smart, con le strutture Smart Selection, ovvero hotel internazionali accuratamente selezionati per confort, qualità e prezzo tra i quali spiccano l’Hostal Bellavista a Formentera e il Royal Decameron di Boa Vista. Infine, avremo l’occasione per visionare assieme agli agenti di viaggio la seconda edizione del catalogo Viaggi Su Misura, con le sue numerose possibilità di costruire pacchetti ad hoc caratterizzati da tour, soggiorni mare o fly & drive e con la spiegazione delle nuove destinazioni Stati Uniti e Spagna continentale. I roadshow – prosegue Sottini - saranno anche occasione per sensibilizzare il trade sulla scadenza del 30 aprile della campagna I Grandi Risparmi che, giunta al secondo step, offre sconti fino a € 300 a coppia per le partenze dal 14 maggio al 15 ottobre 2017, unitamente ad una serie di ulteriori benefit da non perdere». Tutte le novità e i cataloghi sono online e consultabili sul sito www.iviaggidiatlantide.it [post_title] => Roadshow in 20 città per I Viaggi di Atlantide [post_date] => 2017-04-05T14:39:36+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491403176000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 274865 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_274866" align="alignright" width="300"] Una veduta aerea di piazza Maggiore, Bologna[/caption] Da oggi al 7 aprile Bologna sarà protagonista della scena turistica nazionale con l’invito a 38 tour operator internazionali da 13 paesi che scopriranno con la presenza su piazza l’offerta turistica del territorio di Bologna, nell’ambito della XXII edizione della Borsa del Turismo regionale apertasi ieri, promossa da Confcommercio Emilia Romagna in collaborazione con Apt Servizi. Le eccellenze turistiche del territorio saranno al centro di questa kermesse che vede coinvolti operatori da Stati Uniti, Canada, Cina, Kuwait, Oman, Bahrein, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Germania, Francia, Svizzera, Russia, Regno Unito, nell’ambito delle iniziative collaterali al Buy Emilia Romagna 2017. La Borsa del Turismo regionale vuole favorire l’incontro tra l’offerta turistica emiliano romagnola e tour operator internazionali e vede presenti quest’anno 70 buyer provenienti da oltre 20 paesi. Giovedì 6 aprile a Bologna è in programma il workshop tra i buyer presenti e più di 50 seller regionali. Dal 1995 il Buy Emilia Romagna, promosso da Confcommercio Emilia Romagna in collaborazione con Apt Servizi, ha portato in regione oltre 3.000 buyer internazionali e più di 2.500 operatori turistici regionali che hanno reso possibile oltre 50.000 incontri d’affari. Arte, territorio, cucina, motori saranno i temi del territorio all’intorno e del capoluogo emiliano. [post_title] => Bologna accoglie 38 tour operator dal mondo [post_date] => 2017-04-05T12:30:43+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491395443000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti