23 April 2018

Umbria, Paparelli: «Venite in Umbria per fine anno»

[ 0 ]

paparelli-umbriaA 4 mesi dalla prima scossa, Fabio Paparelli, vicepresidente e assessore al Turismo della Regione Umbria, lancia un appello i turisti italiani e stranieri scelgano l’Umbria per le vacanze di fine anno. «Venite in Umbria, perché qui c’è la bellezza e  la grazia – ha detto Paparelli –  Ci auguriamo che i turisti, italiani e stranieri, tornino in Umbria fin da queste feste di Natale perché abbiamo bisogno di riprendere quella economia turistica che rappresenta la fetta più importante del nostro prodotto interno lordo». Da sempre l’Umbria nel mese di dicembre si prepara ad accogliere i turisti provenienti da tutta Italia e dall’estero, in particolare dall’Olanda, dalla Germania e perfino dalla Cina, per fargli assaporare il vero spirito natalizio. Per fare in modo che il 2017 sancisca il ritorno alla normalità, molto si sta facendo per il futuro della ricostruzione: «Il Governo ha creato le migliori condizioni con il decreto approvato recentemente dal Parlamento – spiega l’assessore Paparelli – Tornare alla normalità però non è semplice: piccoli segnali sono importanti come la realizzazione in tempi record dei moduli per l’avvio dell’anno scolastico, le stalle collettive che lentamente sono state assegnate agli imprenditori agricoli, alcuni piccoli esercizi commerciali che ricominciano a dare elementi di speranza e la riapertura del centro storico di  Norcia che era zona rossa.  Sarà il Natale che segnerà definitivamente la ripresa e la forza di un territorio che vuole ripartire celermente”. Tra le tante iniziative messe in campo, Paparelli ha ricordato anche la scelta come testimonial anti-terremoto per Umbria e Marche del critico d’arte Vittorio Sgarbi.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti