26 May 2019

Rolli Days 2019, a maggio 25 palazzi aperti tra Genova e la Val Polcevera

[ 0 ]

La primavera di Genova si illumina con lo splendore dei Rolli Days 2019: riaprono le porte degli straordinari palazzi dell’aristocrazia genovese, che Rubens definì “un esempio di bellezza e magnificenza per tutta Europa” e che dal 2006 sono Patrimonio dell’umanità Unesco. In questa prima edizione 2019, dal 3 al 5 maggio, il tema principale sarà raccontare come la presenza delle grandi famiglie dell’aristocrazia, proprietarie dei Palazzi dei Rolli, abbia definito la “forma della città” in tutto il suo territorio, dall’antico centro storico alla costa, alle vallate.
Una unica, grande, narrazione – costituita dalle vicende relative alle famiglie aristocratiche genovesi – creerà un filo rosso che tiene unite le ville di Sampierdarena e Cornigliano, l’Abbazia del Boschetto e la Certosa di Rivarolo in Val Polcevera, e il vasto e ramificato sistema dei Palazzi dei Rolli, aperti al pubblico nel tessuto del centro storico genovese.  Una narrazione che raggiunge la Valpolcevera, un asse viario strategico e vitale per il mantenimento del benessere della città di Genova fin dai tempi della romana Via Postumia; Un collegamento fra Genova e il Nord Italia che da sempre rappresenta un’arteria fondamentale per la città, e che con questa edizione dei Rolli Days conferma la sua centralità. Per l’edizione di Maggio 2019, ad oggi saranno aperti 25 palazzi. Saranno visitabili inoltre una decina di edifici monumentali, fra ville ed edifici religiosi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti