23 May 2018

Milani (Fto): «Con Fiavet un rapporto strategico, nel rispetto delle autonomie»

[ 1 ]

«La verità è molto semplice – ci dice Gabriele Milani, direttore generale di Fto – oggi ci sono molte cose da fare, i problemi sono molti e complessi, per questo il fatto di lavorare insieme e uniti non può che essere un valore aggiunto». Quando parla di unità di intenti, Milani si riferisce all’ipotesi di legame strategico fra Fto e Fiavet, un legame, ci tiene a ribadire che non sarà una diminutio per nessuno delle due parti. «Parlare per bocca di Confcommercio, di Confturismo è un’opportunità storica, che è necessario prendere in considerazione. Fiavet e Fto devono unire gli sforzi, chiaramente nel rispetto delle rispettive autonomie, della struttura e degli associati. E’ chiaro che nessuno andrà ad interferire con la territorialità della Fiavet, è una loro ricchezza, e da parte nostra ci sarà il massimo rispetto per questa composizione associativa. L’idea che sento circolare in questi giorni, di un assorbimento di Fiavet da parte di Fto è fuori da ogni logica e priva di fondamento. Cancellare un’identità forte e radicata come quella di Fiavet è una cosa fuori dal mondo. La nostra collaborazione sarà invece fondamentale quando dovremo discutere con gli interlocutori istituzionali, con gli enti locali. Così il modello non può che essere vincente»




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti