25 April 2018

Liguria, il turismo vola. Boom di presenze a novembre

[ 0 ]

Sono state circa 362mila le presenze registrate dalle strutture ricettive liguri a novembre, l’8,59% in più rispetto allo stesso mese del 2016, pari a oltre 28.600 turisti. «Si tratta di dati che testimoniano che la destagionalizzazione della Liguria sta funzionando – afferma il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – su questo stiamo investendo, per rendere attrattiva la nostra regione lungo tutto l’arco dell’anno. Lo saremo anche a Natale, grazie alla nuova campagna #lamialiguria che sta partendo in queste ore e alla sua promozione su piazze nazionali, nei cinema e sui maxischermi delle più grandi città che racconta un’altra Liguria che è diversa e uno non se lo immagina». Con il mese di novembre è stato superato il record di 15 milioni di presenze, raggiunto lo scorso anno sui 12 mesi. «Con la campagna #lamialiguria inverno – aggiunge Toti –  con video promozionali su tv nazionali e in piazze ad alta frequentazione a Milano, contiamo di attrarre sempre più visitatori anche per il mese di dicembre. Siamo certi che la Liguria possa essere un’ottima alternativa a una vacanza in montagna». Dai dati dell’Osservatorio turistico regionale, a livello provinciale,  si conferma il ruolo trainante di Genova – 172.774 presenze – con un aumento, rispetto a novembre 2016, del 9,1% e su base comunale dell’6,4%. In provincia di Savona, le presenze salgono del 12,1% per un totale mensile di oltre 76.272; anche la provincia della Spezia sale del 12,4% per un totale di 54.877 presenze. Lieve flessione delle presenze in provincia di Imperia con 58.055 presenze con un -1%, ma riequilibrato da un forte aumento degli arrivi (+17%).




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti