21 May 2019

Life Beyond Tourism, con Sheikka Mai il “Bahrain incontra il mondo a Firenze”

[ 0 ]

La Presidente dell’Autorità per la Cultura e le Antichità del Bahrain, Sheikha Mai, in occasione dell’Assemblea Generale della Fondazione Romualdo del Bianco, presenta “Il Bahrain incontra il Mondo a Firenze”. Sua Eccellenza Sheikha Mai bint Mohammed Al Khalifa, Presidente dell’Autorità per la Cultura e le Antichità del Bahrain e una delle donne più influenti del mondo arabo, secondo la rivista Forbes, sarà a Firenze il prossimo 3 marzo per il Movimento Life Beyond Tourism. L’occasione sarà la presentazione del progetto “Bahrain Meets The World in Florence”: espressioni artigianali e cultura del Bahrain in mostra all’Auditorium al Duomo di Firenze, dal 2 al 5 marzo 2019. L’evento, organizzato e promosso dal Movimento Life Beyond Tourism in collaborazione con l’Autorità per la Cultura e le Antichità del Bahrain e l’Ambasciata d’Italia in Bahrain, sarà inaugurato il 3 marzo. Figura di spicco nella cultura araba, Sheikha Mai bint Mohammed Al Khalifa, ha ricoperto cariche istituzionali di massima importanza, prima Vice Sottosegretario della Cultura e del Patrimonio Nazionale presso il Ministero dell’Informazione, è stata poi Ministro della Cultura e dell’Informazione dal 2008 al 2010 e Ministro della Cultura dal 2010 al 2014. La partecipazione del Bahrain è stata fortemente voluta dalla Fondazione Romualdo Del Bianco e dal Movimento Life Beyond Tourism che condivide con la Presidente Sheikha Mai la tutela e la conoscenza del patrimonio culturale, artistico e architettonico dei paesi del mondo come strumenti di pace e condivisione tra i popoli. «Accoglienza e ospitalità con il Movimento Life Beyond Tourism – spiega il presidente della Fondazione Romualdo del Bianco,  Paolo Del Bianco – tornano nuovamente ad assumere la loro antica nobiltà; con Life Beyond Tourism il patrimonio acquisisce nuovamente una propria vita in quanto favorisce la conoscenza delle identità del luogo, l’incontro e il dialogo tra le culture e il rispetto per la diversità»

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti