22 May 2019

La Spezia, 11 aprile Giornata del mare e della cultura marina

[ 0 ]

 

La Spezia

Tra le novità introdotte al Codice della Nautica da Diporto dal decreto legislativo 3 novembre 2017, n. 229, vi è l’istituzione in data 11 Aprile di ogni anno della “Giornata del mare e della cultura marina”. In considerazione dell’interesse riscosso dalla manifestazione realizzata l’11 aprile 2018 che ha richiamato la presenza di molti giovani, l’Ufficio Scolastico regionale Liguria-Ambito territoriale della Spezia, la Capitaneria di Porto della Spezia e la Lega Navale Italiana-Sezione della Spezia hanno stilato un accordo che prevede, oltre allo sviluppo di specifici progetti formativi in materia di ambiente a beneficio degli studenti, l’organizzazione della Giornata del Mare e della Cultura marina 2019. La manifestazione in programma sarà finalizzata alla costruzione nell’opinione pubblica e nelle giovani generazioni della cultura e conoscenza del mare, valorizzando il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico legato al mare e, in particolare, ponendo in rilievo il contributo del mare allo sviluppo sociale, economico e culturale del territorio nazionale, preservando le tradizioni marinaresche della comunità italiana. Patrocineranno e supporteranno l’organizzazione: i Comuni della Spezia, Lerici e Porto Venere, Ameglia, il Comando Marittimo Nord, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, CNA – La Spezia, Confartigianato, IREN S.p.A.,  Fondo Ambiente Italiano, Assonautica – La Spezia, Lyons del mare, WWF Italia – La Spezia, mentre parteciperanno alla realizzazione dell’evento, il Centro di Supporto e Sperimentazione Navale, il Museo Tecnico Navale, la Sezione Velica Marina Militare, l’ENEA – Centro Ricerche Ambiente Marino, Fondazione Costa, Ufficio di Vetro, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’Università degli studi di Genova – Promostudi La Spezia, Sea Shepherd Italia, Progetto Giona, Circolo Velico Spezia, Canottieri Velocior, Lega Navale Lerici, Società Mutuo soccorso Lerici, Circolo Velico Erix, Cantiere della Memoria, Vela tradizionale, Nave di Carta, Life on the Sea, AcquaeAria, OndalUnga. La manifestazione principale si svolgerà alla Spezia, presso i locali messi a disposizione dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure orientale all’interno del Terminal Crociere 1 secondo una scaletta che, al momento, prevede interventi di saluto delle Autorità, interviste e relazioni di  alcuni testimonial di livello nazionale (quali i velisti  Marco Rossato, Andrea Brigatti, l’apneista Patrizia Maiorca e Marinella Curre per il FAI) che condivideranno le loro esperienze e riflessioni  con gli studenti delle scuole  intervenuti. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti