24 April 2019

Come la digital transformation migliora l’offerta turistica di Milano, tavola rotonda by IED e Competence

[ 0 ]

AccorHotels, Airbnb, Trydoo e Sailogy si incontrano in un evento organizzato da IED e Competence in occasione della Milano Digital Week, per confrontarsi sulle opportunità che l’innovazione digitale può offrire a Milano come destinazione turistica e di business dopo la grande kermesse di Expo. Alla tavola rotonda coordinata da Elena Sacco, direttore della scuola di comunicazione IED Milano e da Lorenzo Brufani, ceo di Competence ed ex portavoce di TripAdvisor per l’Italia, hanno partecipato Edoardo Dal Negro, e-distribution manager AccorHotels, Mauro Turcatti, public affairs & corporate communication manager Airbnb, Manlio Accardo, ceo di Sailogy e Adriano Meloni, managing director di Trydoo. Il capoluogo lombardo resta una meta attraente secondo gli esperti, nonostante il continuo mutamento delle richieste e del mercato e l’andamento leggermente calante del punteggio medio delle recensioni dei viaggiatori, che resta comunque più alto del periodo pre-Expo. Secondo i dati Tripadvisor cresce il gradimento dei turisti russi che postano recensioni positive con un punteggio medio pari a 4,38 – su una scala da 1 a 5 – che competono con i commenti altrettanto positivi dei turisti statunitensi, brasiliani, argentini e australiani.

«Milano non è più solo una destinazione business ma è una meta turistica in forte ascesa, grazie ad una forte reputazione internazionale sui mercati chiave del made in Italy come moda, food e design, ma non deve per questo sottovalutare le opportunità strategiche che l’innovazione digitale propone per migliorare la propria offerta turistica – spiega Lorenzo Brufani -. Occorre prepararsi ad attrarre e accogliere i nuovi turisti digitali, a cominciare dai milioni di cinesi che arriveranno a Milano senza contanti e che saranno dotati solo di uno smartphone che offre tutti i servizi in un’unica applicazione, Wechat. Non ci può essere una digital transformation senza una cultural transformation».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti