26 May 2019

In Ca’ Foscari un convegno per la gestione dei flussi turistici nelle città d’arte

[ 0 ]

La gestione dei flussi turistici nelle città d’arte, in particolare  Venezia e Firenze, sarà al centro di un convegno organizzato dall’Università Ca’ Foscari Venezia nell’ambito del progetto di ricerca “Finanza pubblica e fiscalità per la salvaguardia e la promozione del patrimonio culturale storico ed artistico”, finanziato dal programma Prin del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Il convegno si svolgerà mercoledì 5 dicembre alle 15 nell’Aula Baratto di Ca’ Foscari.    

L’eccessiva ed incontrollata pressione turistica rischia di danneggiare i delicati equilibri ambientali ed urbani che contraddistinguono le città d’arte, spiegano i giuristi del Dipartimento di management organizzatori dell’evento. L’obiettivo sarà quindi verificare se esistano strumenti giuridici idonei, non solo a ridurre, ma anche a governare gli accessi nelle città d’arte.

Preliminarmente, si tenterà di comprendere se e come sia possibile gestire gli accessi nei centri storici senza violare il principio della libertà di circolazione.

Saranno poi individuati gli strumenti a disposizione degli enti locali per sottoporre ad imposizione il turista, valutando se siano effettivamente in grado di incidere sui flussi turistici e di garantire risorse finanziarie sufficienti per compensare le conseguenze negative prodotte dalla pressione turistica.

Verranno poi approfondite le situazioni riscontrate in due delle principali città d’arte italiane, Venezia e Firenze.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti