25 April 2019

Hotel Laurus al Duomo, campagna per la tutela del territorio

[ 0 ]

Si celebra il 18 Aprile la Giornata Internazionale dei Monumenti e dei Siti istituita nel 1983 dall’Unesco per stimolare una riflessione sull’importanza del valore formativo ed educativo del patrimonio culturale. Quest’anno il tema portante sarà il “Patrimonio Rurale”, collegandosi al simposio scientifico Icomos 2019 che si terrà a ottobre a Marrakech, in Marocco, che sarà focalizzato sullo stesso argomento. Nel 2018 sono stati recensiti 1073 i siti, tra monumenti, città, luoghi, paesaggi e siti culturali e naturali, designati come “Patrimonio dell’Umanità”. L’Italia ha guidato la classifica con 53 siti, seconda la Cina con 52, terza la Spagna seguita da Germania e Francia. I monumenti e le bellezze naturali in Italia sono distribuiti tra 18 regioni e la Toscana è la 3° regione per Patrimoni dell’Umanità con Firenze, la città dove tutto parla di arte, dai monumenti ai musei, dalle piazze alle grandi mostre. E proprio da Firenze parte l’appello “Building Peace through Heritage”, lanciato dal Movimento Life Beyond Tourism, di cui promotore si fa il Centro Congressi al Duomo con i suoi hotel 4 stelle Laurus al Duomo e Pitti Palace al Ponte Vecchio: un’importante campagna di sensibilizzazione per la tutela del patrimonio, la salvaguardia dell’ambiente, la scoperta della vera identità dei luoghi e del viaggio come incontro e dialogo tra culture.Tutti i viaggiatori che aderiscono al Movimento Life Beyond Tourism condividono il suo messaggio di accoglienza e dialogo. Soggiornando nei due alberghi impegnati quotidianamente a valorizzare Firenze e la ricchezza del suo patrimonio, i membri affiliati avranno diritto ad uno sconto di 25 euro sul prezzo della camera sull’intero soggiorno, pari al valore dell’adesione annuale al Movimento Life Beyond Tourism.
 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti