23 May 2019

Ebrl Milano promuove corsi per adv su content marketing e nuova Direttiva

[ 0 ]

L’agenda d’autunno dell’ Ebrl-Ente bilaterale conferma il corso sui verticali di content marketing per le agenzie di viaggio: domani la prima tappa su “Come creare contenuti web per vendere Natale, caldo medio e lungo raggio e wedding” dopo le prime due della primavera scorsa su city break e vacanze lunghe.

La formazione sul content marketing è diventata “verticale”, cioè declinata sui prodotti venduti dalle agenzie di viaggio secondo le stagioni e i target, per offrire alle imprese percorsi formativi concreti e finalizzati ad apprendere nozioni applicabili al lavoro quotidiano.

I city break di primavera, le vacanze lunghe d’estate, le fughe d’inverno e i mercatini di Natale per famiglie, Lgbt, turisti sportivi e diverse altre audience senza dimenticare i viaggi di nozze: questi i temi trattati da Lara Badioli, curatrice di contenuti digitali e copywriter. Scrivere e promuovere contenuti per ciascuno di questi viaggi è quanto stanno imparando a fare i partecipanti delle lezioni che Ebrl attiva a Milano, in corso Buenos Aires 77.

La docente concluderà il 28 e 29 novembre con un riepilogo più completo sul content marketing, già trattato in precedenti percorsi.

Gli agenti di viaggi partecipanti lavorano per realizzare la propria “cassetta degli attrezzi” con: una pianificazione a lungo termine: stabilire una road map per non comunicare a ridosso dell’evento e mai all’ultimo momento; immagini, strumenti grafici, organizzazione archivi per comunicare con le emozioni; l’elaborazione di copy semplici, efficaci, sia per il sito che per i social media per comunicare con le emozioni; gli strumenti di misurazione: per capire cosa funziona.

In dicembre l’ente sindacale convocherà gli esperti di diverse discipline fiscali e legali per approfondimenti sulle Direttive e le novità: il 14 dicembre si terrà l’appuntamento sull’Idd, l’Insurance distribution directive con Michele Cossa di Borghini e Cossa Assicurazioni, mentre si stanno definendo le date per un follow up sul Gdpr e sull’Iva agevolata 74Ter in vista degli aggiornamenti dell’Agenzia delle entrate.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti