18 October 2017

Buy Tuscany, grande interesse dal turismo internazionale

[ 0 ]

CiuoffoSi è chiusa l’ottava edizione di Buy Tuscany, l’evento B2B organizzato da Toscana Promozione Turistica alla Stazione Leopolda di Firenze. Ottimi i risultati, con l’82% delle contrattazioni che, a detta degli operatori, si concretizzeranno in contratti. E alta è la soddisfazione di tutti per come è andato l’evento.  I dati raccolti evidenziano una stima per un giro d’affari potenziale tra i 3 e i 4 milioni di euro. Cifre che confermano l’efficacia del format Buy Tuscany che si basa sulla grande selettività dei buyer internazionali e su matching fatti basandoci su una profilazione molto dettagliata. «Il successo degli incontri che si sono tenuti oggi alla Leopolda – afferma l’assessore alle attività produttive e al turismo Stefano Ciuoffo – conferma, peraltro, il grande interesse che il turismo internazionale ha per tutte le motivazioni turistiche espresse dalla Toscana: dall’enoturismo alle città d’arte, passando per wedding, congressuale, turismo attivo e naturalistico, fino agli agriturismi, al mare e al wellness». Un’offerta che ha conquistato anche buyer provenienti da Paesi lontanissimi come la Thailandia o l’Indonesia, alla loro prima partecipazione all’evento fiorentino.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti