20 November 2017

Battisti: turismo e cultura fattori indispensabili di sviluppo

[ 0 ]

gianfranco-battisti«Le industrie culturali e creative e il turismo sono tra i settori più dinamici dell’economia europea e con il maggior potenziale di creazione di nuovo lavoro». Lo ha dichiarato il presidente di Federturismo Confindustria, Gianfranco Battisti, intervenendo oggi al convegno “Sinergie tra industrie culturali e creative e turismo” organizzato dalla Commissione europea e dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. «L’Unione Europea è ben consapevole del valore strategico della cultura e in quest’ottica va letto l’impegno del Parlamento europeo per l’inserimento della cultura come undicesima priorità del piano Juncker, volto a rilanciare l’economia dell’Ue grazie ad un investimento di 315 miliardi di euro a favore degli Stati membri. Così come è evidente che il turismo rappresenta una formidabile leva di sviluppo e di creazione di ricchezza che non possiamo più sottovalutare. Nel 2016 l’Europa è stata meta di 620 milioni di turisti internazionali il cui numero è destinato ad aumentare fino al 2025 di 140 milioni l’anno. Per fare in modo che l’Europa mantenga questa supremazia il Parlamento Europeo è intervenuto con un progetto di relazione sulle strategie da adottare per promuovere un turismo che sia sostenibile, responsabile e di qualità».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti