20 September 2019

Direttore tecnico solo copertura regione Marche

Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email: NICO62006@LIBERO.IT
Provincia: • 
Comune:

Settore: • 
Mansione: • 


Testo dell'annuncio

Offro direzione tecnica agenzia di viaggi, solo a copertura, per l’intero territorio nazionale. Iscritta all’albo regione Marche dal 1998. Disponibile subito, compenso modico.

 

 


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353580 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ryanair ha annunciato l’operativo per l’anno fiscale 2019/2020, con 47 rotte inclusa la novità assoluta di Bari-Cuneo, che sarà operata tre volte a settimana a partire da ottobre 2019. L’operativo 2019/2020 di Ryanair in Puglia contribuirà al trasporto di quasi 4 milioni di clienti l’anno da e per gli aeroporti di Bari e Brindisi. L’operativo Ryanair 2019/2020 per la Puglia comprenderà: a Bari 30 rotte in totale o incluse 5 nuove rotte estive da/per Bordeaux, Budapest, Cracovia, Malpensa e Praga o incluse 6 nuove rotte invernali da/per Bordeaux, Budapest, Cracovia, Cuneo, Malpensa e Praga  2.45 milioni di passeggeri all'anno (+7%); a Brindisi: 17 rotte in totale o incluse 3 nuove rotte estive da/per Berlino Tegel, Memmingen e Malpensa o incluse 4 nuove rotte invernali da/per: Berlino Tegel, Katowice, Malpensa e Parigi Beauvais 1.46 milioni di passeggeri all'anno (+14%). Per festeggiare questa nuova rotta, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con prezzi a partire da 19.99 Euro per viaggiare durante il mese di giugno, valida per prenotazioni entro la mezzanotte di giovedì 30 maggio. «I visitatori europei sensibili al fattore tempo e attenti all'ambiente - commenta  David O’Brien, chief commercial officer di Ryanair - evitano di prendere due voli con scalo in un hub per raggiungere le regioni italiane. Ryanair offre ora voli diretti da 47 città in 12 Paesi verso la Puglia e contribuirà al trasporto di quasi 4 milioni di clienti nel prossimo anno presso gli aeroporti di Bari e Brindisi, supportando circa 3.000 posti di lavoro in loco e il turismo tutto l'anno». [post_title] => Ryanair: Bari-Cuneo tra le novità dell'inverno 2019-2020 [post_date] => 2019-05-29T09:20:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559121658000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352658 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air celebra il traguardo dei primi 15 anni di attività con il raggiungimento di 200 milioni di passeggeri trasportati. «Abbiamo operato il primo volo tra la Polonia e il Regno Unito nel 2004, e oggi, 15 anni più tardi, festeggiamo i 200 milioni di passeggeri trasportati da 146 aeroporti in 44 Paesi - ha dichiarato József Váradi, chief executive officer della compagnia -. Innegabilmente il nostro personale è protagonista dei questo traguardo, ma ci sono anche 4 elementi chiave che hanno posto Wizz in una posizione unica rispetto ai competitor e hanno contribuito a stabilire una posizione strategica senza rivali in Europa. Grazie al nostro modello di business ULCC, siamo sempre competitivi nel settore e una delle più apprezzate linee aeree in Europa. La nostra leadership di mercato e il nostro focus sulla regione Cee ci dà un vantaggio unico permettendoci di entrare in un mercato poco penetrato, in cui cerchiamo di attrarre sempre più persone al viaggio aereo, piuttosto che competere per i passeggeri di altre linee aeree. Abbiamo un ordine di oltre 250 A321neo, un asset di assoluto valore e davvero rivoluzionario per Wizz, in grado di offrire il costo unitario e l’impatto ambientale più basso per passeggero, così come una riduzione dell’inquinamento acustico e di carburante. Infine, avere una organizzazione e un team di leadership culturalmente variegato, rappresentato da oltre 50 nazionalità, ci assicura di avere una visione davvero globale, di prendere decisioni bilanciate e di adattarci rapidamente ai cambiamenti nel nostro settore». [post_title] => Wizz Air compie 15 anni e raggiunge i 200 milioni di passeggeri [post_date] => 2019-05-21T10:46:16+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558435576000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352528 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Clima tropicale, oceano e giardini lussureggianti: questi sono i principali ingredienti di una vacanza a Mauritius. A questi scenari di impareggiabile bellezza si aggiunge una vasta gamma di incantevoli resort, disseminati lungo i 330 chilometri della costa dell'isola, ciascuno con caratteristiche di grande pregio e facilities di ogni genere. Il mercoledì è il giorno dedicato al benessere nei Constance Hotels & Resorts, che invitano gli ospiti a prendersi cura di sé con «Wellness Wednesday», un esclusivo programma per ritemprarsi e rilassarsi. Heritage Le Telfair Golf and Wellness Resortoffre uno splendido rifugio per chi è alla ricerca di una pausa benessere presso la spa Seven Colours: 2500mq di rigenerante perfezione. Tra lussureggianti giardini tropicali, il LUX Grand Gaube è avvolto da calette ondulate, una tranquilla laguna e vanta due spiagge riparate e due piscine spettacolari. Sulla costa est, The Residence Mauritius racchiude The Sanctuary, l’unico centro benessere dell’Oceano Indiano firmato Carita, il prestigioso marchio francese fondato nel 1956.  I giardini di Trou aux Biches Beachcomber Golf Resort & Spa si estendono per circa 111 ettari. Lo stress semplicemente si dissolve mentre gli ospiti Sun Resorts si concedono  qualche ora in uno degli spettacolari centri termali dei quattro resort della catena a Mauritius. Immersi in aree appartate e delimitati da lussureggianti paesaggi tropicali, i centri benessere sono stati progettati con cura per garantire un’esperienza termale sensazionale. L’impareggiabile bellezza degli accoglienti bungalow dal tetto di paglia, strutture uniche nel loro genere, situate in un lussureggiante giardino di palme da cocco, di fronte ad una spiaggia inondata dalla luce del tramonto: è questa la splendida cornice de La Pirogue, un’oasi di pace e intimità. Oltre alle numerose attività sportive proposte, La Pirogue offre un centro fitness interamente attrezzato firmato Aura e una Spa tropicale unica del suo genere targata Cinq Mōndes, che propone diversi trattamenti di salute e benessere. I principali pilastri sono i trattamenti di bellezza e rilassamento per il recupero mentale e fisico, Yoga, recupero profondo & meditazione. [post_title] => Mauritius: vacanze wellness lungo 330 chilometri di costa [post_date] => 2019-05-20T12:54:36+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558356876000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351896 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Anche quest'anno Air France è partner e vettore ufficiale del Festival di Cannes, la cui 72ma edizione si terrà dal 14 al 25 maggio 2019. Per l'occasione, l'azienda festeggia 39 anni di collaborazione con la più grande mostra internazionale della settima arte. Air France sta adattando la propria offerta di intrattenimento ‘movie’ a bordo dei voli a lungo raggio con una selezione di film pluripremiati delle precedenti edizioni del Festival di Cannes. A maggio, in particolare, potranno vedere Capharnaüm di Nadine Labaki (2018), Sofia di Meryem Benm'Barek (2018) e Hyènes di Djibril Diop Mambéty (1992). Air France è orgogliosa di aver ospitato le riprese del film Sibyl, della regista Justine Triet e di due delle sue attrici Virginie Efira e Adèle Exarchopoulos, presentato al concorso ufficiale del Festival di Cannes! Il film sarà proiettato il 24 maggio 2019 sulla Croisette, contemporaneamente all'uscita al cinema.  Sin dal primo film proiettato - Un americano a Parigi - a bordo di un Costellation sulla tratta New York - Parigi nel 1951 e successivamente, nel maggio 1966, quando Viva Maria! di Louis Malle ha segnato l'introduzione di due film nel proprio programma di voli a lungo raggio, il cinema fa parte del dna di Air France ed è ora una parte fondamentale dell'esperienza di viaggio.   [post_title] => Air France, 39 anni di collaborazione con il Festival di Cannes [post_date] => 2019-05-14T12:29:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557836962000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351564 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Varadero, l’intramontabile. Nonostante il potenziamento, negli ultimi anni, di diverse destinazioni balneari come i cayos (Largo, Ensenachos, Santa Maria, Coco, Guillermo, Paredon…) e le coste, la penisola 140 km a est de La Habana resta un vero caposaldo del turismo de la Isla Gande. Considerato il più importante centro “sol y playa” del paese, Varadero è sorto sulla penisola di Hicacos, sulla costa nord della provincia di Matanzas, e offre mille 754 ettari di spiaggia, oltre 20 km arenile, che hanno una ampiezza (larghezza) media di 22 metri. TripAdvisor la classifica come seconda spiaggia più bella al mondo. L’avventura di Varadero iniziò con il suo vertiginoso sviluppo negli anni '90, anche se la sua fondazione ufficiale risale al 5 dicembre 1887. Le strutture alberghiere, implementate ultimamente per qualità e quantità, offrono 20 mila 600 camere e ospitano, da sole, il 20% circa del turismo isolano. Nei Traveler's Choice Playas awards 2019, che si basano sulla quantità e qualità dei servizi e della bellezza del luogo sono state esaminate complessivamente 352 spiagge per stilare l’elenco delle 25 migliori al mondo, oltre a classificazioni specifiche per continenti e paesi. Varadero vanta 15 siti archeologici, come le grotte e caverne, che servivano come rifugio, ai primi Tainos. Fra queste la grotta più visitata è quella di “Ambrosio”, nel sud della penisola. Dal 1587 e fino al 1961, quando fu chiusa, era la produzione di sale che dominava l’economia e nel 1976 Varadero ha acquisito lo status di municipalità. Sul comparto hoteliero va rimarcato che l'hotel Internacional de Varadero ha recentemente riaperto le porte, dopo i lavori che hanno incluso, oltre alla ristrutturazione, anche un piano per proteggere le dune e l'ambiente. Storicamente il primo albergo il “Varadero” con 10 stanze, costruito nel 1915 e nove anni più tardi convertito in Club Náutico de Varadero. E la storia continua… [post_title] => Varadero, l’intramontabile meta balneare cubana resiste e migliora [post_date] => 2019-05-13T09:00:43+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => fiereeventi ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Fiere&Eventi ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557738043000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351541 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_351544" align="alignright" width="300"] Il presidente di Iberia linee aereee spagnole, Luis Gallego[/caption] Iberia, compagnia di bandiera del paese ospite d’onore a FitCuba 2019, la Spagna, ha ratificato il suo impegno sui collegamenti con la Isla Grande, nonostante l'intensificazione del blocco economico, finanziario e commerciale imposto dagli Stati Uniti, facendo seguire i fatti alle parole pronunciate nel discorso di apertura dal ministro del turismo iberico, Maria Reyes Maroto Llera. Questo impegno è stato confermato dal presidente della compagnia aerea, Luis Gallego, che presente all’evento fieristico a La Habana, giunto a bordo del nuovo Airbus A330 / 200, intitolato proprio alle capitale cubana. «È un piacere portare il nostro aereo nella città da cui prende il nome - ha affermato Gallego dopo essere atterrato al José Martí, rivolgendosi al ministro del turismo cubano, Manuel Marrero - e soprattutto festeggiare 70 anni di collegamenti con Cuba, iniziati il 21 aprile 1949. Il nostro impegno a Cuba è a lungo termine e la nostra vocazione è quella di rimanervi ancora per molti anni». Iberia firmerà un memorandum d'intesa con il Ministero del Turismo cubano per la promozione turistica di Cuba nei circa 50 paesi che tocca, con l’organizzazione di diversi eventi commerciali e culturali nei prossimi mesi. Nella fattispecie l'A330-200 che collega Madrid a l'Avana è utilizzato su molte rotte, comprese quelle asiatiche, (mercati molto interessanti per l’Isola) ulteriore forma di promozione del turismo verso Cuba nel mondo. L'offerta di Iberia per Cuba arriva dopo che l'amministrazione Donald Trump della scorsa settimana ha attivato il Titolo III della Legge Helms-Burton, che indurisce il blocco blindato di Washington contro l'Avana. [post_title] => Iberia: il presidente Luis Gallego riconferma l’impegno verso Cuba [post_date] => 2019-05-13T08:35:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => fiereeventi ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Fiere&Eventi ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557736558000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351216 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Volotea investe sull’aeroporto di Milano Bergamo e ripristina i collegamenti estivi per Pantelleria (dall’11 maggio, fino a 2 frequenze settimanali nei periodi di maggiore traffico, il sabato e la domenica, per un totale di 10.500 biglietti in vendita), Lampedusa (dall’11 maggio, 2 frequenze settimanali - il sabato e la domenica - per un totale di 12.600 biglietti in vendita) e Olbia (rotta esclusiva del vettore disponibile dal 31 maggio, fino a 9 frequenze settimanali nei periodi di più intenso traffico per un totale di 33.000 biglietti in vendita). Non vanno poi dimenticati i voli esclusivi Volotea per la Croazia: dal 4 giugno si ricomincia a volare per Spalato mentre, dal giorno successivo, per Dubrovnik. «Siamo molto felici di tornare a offrire ai nostri passeggeri collegamenti comodi, veloci e diretti verso tre tra le isole più belle del Mar Mediterraneo – afferma Valeria Rebasti, commercial country manager Volotea Italy & Southeastern Europe -. Grazie ai nostri voli, durante i prossimi mesi estivi, sarà ancora più facile raggiungere Olbia, Lampedusa e Pantelleria per uno short break all’insegna di mare, sole e ottimo cibo. Inoltre, per gli appassionati della Sardegna, quest’anno scendiamo in pista presso lo scalo milanese incrementando del 60% le nostre frequenze verso la Costa Smeralda a luglio e agosto». L’offerta Volotea a Milano Bergamo per il 2019 prevede 62.000 posti in vendita da e per lo scalo (+20% vs 2018). Nel 2018, inoltre, il vettore ha trasportato a Milano Bergamo 52.000 passeggeri, pari ad un incremento del 196% rispetto all’anno precedente.   [post_title] => Volotea riapre i voli da Milano per Pantelleria, Olbia e Lampedusa [post_date] => 2019-05-10T11:36:10+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557488170000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350629 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_350630" align="alignright" width="300"] I ministri del turismo di Spagna e Cuba: Maria Reyes Maroto Llera e Manuel Marrero Cruz[/caption] Maria Reyes Maroto Llera è stata l’ospite d’onore assieme alla Spagna alla presentazione ai media presenti (198 da 38 paesi) di FitCuba, come rappresentante istituzionale del paese iberico. «E’ un incontro che da 39 anni si è affermato come il più importante dell’area caraibica - esordisce Maroto Llera, ministro dell’Industria, commercio e turismo del governo Sanchez - e il suo palcoscenico, qui a San Cristobal de La Habana, è la celebrazione della cultura della luce dell’ispirazione artistica di questa città unica al mondo, così come è ammantata da un velo di decadenza che, se solo guardate oltre questo, potrete immaginare lo splendore che ha caratterizzato a partire dal XVI secolo, questa capitale speciale». La Spagna è sempre stata un partner importante del sistema turistico cubano che oggi più che mai si dirige verso una qualificazione del modello andando verso la sostenibilità. «Anche noi, nel comparto turistico iberico, abbiamo fatto notevoli sforzi per accelerare il processo di trasformazione del modello turistico per la conservazione del patrimonio e il miglioramento del servizio, la digitalizzazione, insomma una implementazione con un piano decennale che porti a questi risultati», ha proseguito Maroto Llera. Naturalmente anche gli investimenti spagnoli a Cuba sono aumentati e si sono riqualificati secondo queste guideline, perché comunque il turismo è un driver economico incredibile che non ha ancora raggiunto il proprio massimo delle potenzialità, anche indiretta, su vari aspetti dello sviluppo del paese. Il modello turistico cubano è in evoluzione costante. «Per quel che ci riguarda la Spagna - ha concluso il ministro - non accettiamo la recrudescenza del blocco nei confronti di Cuba da parte degli Usa, e l’applicazione del terzo comma della legge del 1966 Helms Burton, cosa che riteniamo contraria al diritto internazionale. La Spagna non solo intende difendere i propri interessi a Cuba, ma vuole tendere la mano al popolo cubano che non merita queste misure». [post_title] => Cuba: la Spagna paese ospite d’onore nel 500° compleanno dell'Avana, contro l'embargo [post_date] => 2019-05-08T09:47:24+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => fiereeventi ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Fiere&Eventi ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557308844000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350632 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_350633" align="alignright" width="232"] Il ministro del turismo cubano, Manuel Marrero Cruz[/caption] Idee chiare per il ministro del turismo cubano, Manuel Marrero Cruz nella conferenza di presentazione agli ospiti buyers ed alla stampa nello scenario del palazzo dei congressi de La Habana. Dopo il discorso di Maria Reyes Maroto Llera, ministro del Commercio, industria e turismo spagnolo, fortemente improntato all'amicizia fra i due paesi e al rigetto dell'insaprimento dell'embargo americano verso Cuba, l’atteso discorso programmatico del titolare del dicastero cubano, il cui prologo è stato dedicato ai festeggiamenti del mezzo millennio de La Habana. «In attesa del 16 novembre, il vero compleanno della nostra capitale, ogni giorno vi sarà un evento. Per prima cosa voglio dire che siamo vicini agli altri paesi colpiti dai provvedimenti del governo americano, l'inasprimento dell'embargo: Nicaragua e Venezuela, qui presenti attraverso i loro ministri del turismo Mario Salinas e Marlenys Contreras. FitCuba 2019, giunta alla 39° edizione ospita 198 giornalisti 38 paesi che desideriamo siano gli ambasciatori della qualità dell’accoglienza cubana». L’occasione è stata propizia per presentare Juan Carlos Garcia il nuovo primo viceministro del turismo. Non poteva mancare una menzione al titolo 3 della legge Helms Burton (1966) che l’amministrazione Trump ha rispolverato dopo la distensione dell’amministrazione precedente, fattore che unito all’uragano Irma ha certamente rallentato ma non firmato lo sviluppo del turismo cubano. «E’ importantissimo che si sappia - ha aggiunto Marrero - che chi investe a Cuba è garantito dal paese e da parte del Governo. Cuba non abbandonerà chi ci ha dato la mano nei momenti difficili». Un messaggio molto diretto per Canada, EU e soprattutto Spagna. [post_title] => Manuel Marrero Cruz: la tutela degli investitori stranieri innanzitutto [post_date] => 2019-05-08T08:00:48+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => fiereeventi ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Fiere&Eventi ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557302448000 ) ) )