13 November 2019

Vuela ricerca addetto alla biglietteria aerea

Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da: Vuela
Telefono:
Email: info@vuela.it
Provincia: • ,
Comune: • 

Settore: • 
Mansione: • 


Testo dell'annuncio

Azienda di Milano in forte crescita ricerca per ampliamento organico addetto biglietteria aerea con esperienza. Si richiede l’ottima conoscenza del crs Amadeus (emissioni, riemissioni, rimborsi…), precedente esperienza nel settore, capacità relazionali ed organizzative. L’esperienza nel settore Business Travel costituirà titolo preferenziale.
Si prega astenersi se non in possesso dei requisiti richiesti.
Si prega di inviare il curriculum vitae all’indirizzo e-mail info@vuela.it


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353774 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Visit Brescia invita turisti ed appassionati di musica ad accomodarsi in platea e prendere appunti su una stagione infinita che mescola manifestazioni, concerti, festival. Sabato 8 giugno 2019, dall’alba alla mezzanotte, oltre 50 luoghi della città di Brescia offriranno un palcoscenico d’eccezione all’ottava edizione della Festa dell’Opera, progetto della Fondazione del Teatro Grande di Brescia, per la prima volta programmato alle porte dell’estate.  Tra giugno e luglio, il Teatro Grande di Brescia apre nuovamente il proprio sipario alla città, proponendo un vero e proprio Grand Tour alla scoperta delle storie, delle curiosità, degli aneddoti e dei nascondigli di un luogo sacro per lo spettacolo. A proposito di teatri, vale la pena allontanarsi per qualche ora da Brescia alla volta di Montichiari per accomodarsi in uno dei 300 posti del delizioso Teatro Bonoris. Costruito nel 1773, ma inaugurato solo nell’ottobre del 1890 con una rappresentazione de “Il Trovatore”, la struttura è un gioiello dell’acustica. Ospita importanti spettacoli di opera, di operetta, di prosa e anche i famosi concerti speciali di Santa Lucia e di Natale. La conca marmorea sotto le stelle nella splendida cornice del Vittoriale degli Italiani, che Gabriele d’Annunzio aveva immaginato per ospitare i propri spettacoli, vide la luce solo dopo la morte del Vate e venne inaugurata con un concerto dell’Orchestra del Teatro alla Scala diretta da Carlo Maria Giulini l’8 agosto del 1953. Brescia, Museo degli Strumenti musicali e della Liuteria bresciana: è solo grazie all’ostinata passione di Virginio Cattaneo per la musica e per ciò che la produce che questo piccolo museo privato ha lentamente preso corpo nel cuore di Brescia.   [post_title] => Visit Brescia, eventi musicali per scoprire il territorio [post_date] => 2019-05-31T09:05:49+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559293549000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353141 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Precision Air riprende le operazioni e volerà Kahama e Tabora tre volte alla settimana, di domenica, mercoledì e venerdì, dal proprio hub di Dar es Salaam. «Precision Air riconosce l'importante ruolo di Kahama e Tabora nelle attività economiche nella regione nord-occidentale della Tanzania - commenta Mr. Hillary Mremi, Marketing and Corporate Affairs Manager della compagnia -  pertanto questa decisione strategica mira a sostenere la crescita economica, specialmente nel settore del Commercio, Agricoltura e settore minerario in questa regione. Lo spostamento di persone e merci nella regione sarà ora più semplice, e ci sarà inoltre un migliore collegamento con il dry port di Isaka, il quale serve anche i vicini Paesi che non hanno sbocco sul mare, Ruanda, Burundi e Repubblica Democratica del Congo. Vorremmo sfruttare questa opportunità per incoraggiare le piccole e grandi imprese a trarre vantaggio delle operazioni per realizzare la loro attività commerciale e fare affari». Fondata nel 1993, Precision Air è una compagnia aerea quotata in borsa che offre voli di linea verso oltre 10 destinazioni all'interno e al di fuori della Tanzania dal proprio hub principale di Dar es Salaam, tra cui Arusha, Kilimanjaro, Serengeti, Mtwara, Kahama, Bukoba, Mwanza, Zanzibar, Tabora, Serengeti, Nairobi, Entebbe e, più recentemente, verso la capitale della Tanzania, Dodoma. [post_title] => Precision Air, riprendono le operazioni su Kahama e Tabora [post_date] => 2019-05-24T16:30:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558715458000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351955 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La Rusconi Viaggi fin dal 1983 organizza e promuove i pellegrinaggi verso Medjugorie quale sperimentato e privilegiato luogo di preghiera. Papa Francesco ha disposto di autorizzare i pellegrinaggi a Medjugorje, che dunque potranno d’ora in poi essere ufficialmente organizzati dalle diocesi e dalle parrocchie e non avverranno più soltanto in forma “privataˮ . Come sempre quindi Rusconi Viaggi continuerà con la programmazione di pellegrinaggi con voli speciali in esclusiva da Malpensa e Orio per Mostar. In affiancamento alla programmazione classica su Medjugorje, su Lourdes, Terra Santa, Giordania, Fatima e Polonia, proseguono inoltre i pellegrinaggi ai santuari di La Salette e Notre Dame du Laus, santuario di Collevalenza, San Giovanni Rotondo, Roma, Libano e Armenia. La Rusconi Viaggi è poi, ancora una volta, foriera di tante nuove proposte: sono numerose infatti le novità della programmazione 2019: San Giovanni Rotondo, Puglia e Matera - nuova formula di sei giorni (in pullman da Varese, Lecco o Milano con possibilità di salita lungo il tragitto ai caselli dell’autostrada Milano – Bologna), che comprende la visita di Matera, Capitale europea della cultura 2019, e di alcune delle località più belle della Puglia; con partenza da Malpensa sarà raggiungibile l’Albania, inserita per la prima volta nel catalogo Rusconi, luogo dal ricchissimo patrimonio storico e dalla lunga tradizione di pacifica convivenza e collaborazione tra le diverse comunità religiose. «Anche quest’anno abbiamo voluto inserire alcune novità per espandere l’offerta verso i nostri clienti, concentrandoci come è nella nostra natura sui tour a carattere religioso curati nei minimi dettagli, con accompagnatore parlante italiano e quote tutto incluso. Le partenze sono possibili durante tutto l’anno, unica eccezione il Messico, per il quale è previsto un unico pellegrinaggio nel periodo di Ognissanti e dei Giorni dei morti. Tra i tour culturali, invece, le novità riguardano l’Europa centrale, dove proponiamo tre nuove formule di viaggio: Praga d’autore, weekend a Budapest e Capitali Mitteleuropee -  spiega Sara Rusconi, responsabile reparto pellegrinaggi e gruppi -. Grande richiesta quest’anno per Israele e Terra Santa, anche in relazione all’introduzione di nuove rotte da parte delle compagnie aeree low cost. Per questo motivo abbiamo affiancato alla nostra programmazione verso queste mete anche nuove formule di durata più breve». [post_title] => Pellegrinaggi Rusconi 2019: novità e trend della stagione [post_date] => 2019-05-14T15:26:34+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557847594000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351874 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nell’estate del 2020 American Airlines dovrebbe essere in grado di operare un volo non stop fra l’aeroporto Haneda di Tokyo e il McCarran Internationa di Las Vegas. La richiesta al Dipartimento dei trasporti americano è stata già inoltrata. L’occasione per le Olimpiadi estive che si terranno in luglio e agosto a Tokyo è ghiotta, essendo Las Vegas la prima destinazione, per il mercato giapponese, senza un volo diretto. Proprio su questo si basa il desiderio di American di avere un collegamento diretto per sfruttare al meglio questa passione dei giapponesi per la capitale mondiale dell’intrattenimento, consentendo alla città del Nevada di ampliare ulteriormente il mercato. Las Vegas continua ad investire in spazi da destinare e meeting e convention per attirare traffico business. In gennaio  American Airlines ha identificato l’incremento della domanda per i business traveler del Sol Levante, aggiungendo 11 voli diretti Tokyo-Las Vegas a supporto del mercato Mice e per coloro che si recano a fiere di settore. Fra le varie città che hanno fatto domanda per ottenere l’autorizzazione a voli supplementari diretti su Tokyo, Las Vegas è l’unica città che non vanta un collegamento diretto. Secondo la compagnia Usa la rotta Tokyo-Las Vegas sarà in grado di generare circa $143 milioni l’anno in spese indirette dei visitatori nel sud Nevada. [post_title] => American Airlines chiede i diritti per la Tokyo-Las Vegas nonstop [post_date] => 2019-05-14T10:47:45+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557830865000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351541 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_351544" align="alignright" width="300"] Il presidente di Iberia linee aereee spagnole, Luis Gallego[/caption] Iberia, compagnia di bandiera del paese ospite d’onore a FitCuba 2019, la Spagna, ha ratificato il suo impegno sui collegamenti con la Isla Grande, nonostante l'intensificazione del blocco economico, finanziario e commerciale imposto dagli Stati Uniti, facendo seguire i fatti alle parole pronunciate nel discorso di apertura dal ministro del turismo iberico, Maria Reyes Maroto Llera. Questo impegno è stato confermato dal presidente della compagnia aerea, Luis Gallego, che presente all’evento fieristico a La Habana, giunto a bordo del nuovo Airbus A330 / 200, intitolato proprio alle capitale cubana. «È un piacere portare il nostro aereo nella città da cui prende il nome - ha affermato Gallego dopo essere atterrato al José Martí, rivolgendosi al ministro del turismo cubano, Manuel Marrero - e soprattutto festeggiare 70 anni di collegamenti con Cuba, iniziati il 21 aprile 1949. Il nostro impegno a Cuba è a lungo termine e la nostra vocazione è quella di rimanervi ancora per molti anni». Iberia firmerà un memorandum d'intesa con il Ministero del Turismo cubano per la promozione turistica di Cuba nei circa 50 paesi che tocca, con l’organizzazione di diversi eventi commerciali e culturali nei prossimi mesi. Nella fattispecie l'A330-200 che collega Madrid a l'Avana è utilizzato su molte rotte, comprese quelle asiatiche, (mercati molto interessanti per l’Isola) ulteriore forma di promozione del turismo verso Cuba nel mondo. L'offerta di Iberia per Cuba arriva dopo che l'amministrazione Donald Trump della scorsa settimana ha attivato il Titolo III della Legge Helms-Burton, che indurisce il blocco blindato di Washington contro l'Avana. [post_title] => Iberia: il presidente Luis Gallego riconferma l’impegno verso Cuba [post_date] => 2019-05-13T08:35:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => fiereeventi ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Fiere&Eventi ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557736558000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350420 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Lago di Costanza offre la possibilità di fare un tuffo nella storia alla scoperta di Strade tematiche, escursioni guidate, musei esperienziali e tour su mezzi d’epoca.  In aprile a San Gallo è stata inaugurata l’esposizione permanente Meraviglia della tradizione. Il progetto dell’abbazia di San Gallo e l’Europa nell’alto medioevo, dedicata all’unica pianta architettonica ancora conservata risalente a prima dell’anno 1.000 e alla vita monastica dell’epoca. Per completare il tour, oltre alla Biblioteca Patrimonio Unesco, dalla fine di gennaio 2019 all’abbazia di San Gallo si può visitare l’esposizione permanente “Gallo e il suo convento”, e la mostra temporanea estiva dedicata all’abate Otmar e al mondo dell’VIII secolo (fino al 17.11.2019). Con il tema del 2019 Barocco da Brivido le località della Strada del Barocco, in Alta Svevia, offrono percorsi alla scoperta del lato buio dell’età della ragione. Ravensburg è stata uno dei centri della caccia alle streghe in Europa, che in 300 anni si calcola abbia portato alla tortura sistematica e alla morte sul rogo di circa 50.000 persone, in gran parte donne. Al museo esperienziale Humpis Quartier di Ravensburg una delle nove aree tematiche è dedicata alla caccia alle streghe, mentre le visite guidate in città conducono ai luoghi dei processi e delle esecuzioni.La Strada del Barocco è una delle prime strade tematiche e culturali della Germania, e si compone di quattro percorsi su 760 chilometri e 50 stazioni, disseminate in gran parte nella regione dell’Alta Svevia. Navigare sul battello a vapore che appartenne al del re del Württemberg, dove questi pranzava con il conte von Zeppelin, fra legni laccati, rifiniture dorate e tocchi Jugendstil, per un’atmosfera alla Titanic, anno 1913. L’Hohentwiel, definita “la più bella nave a vapore d’Europa” compie sul Lago di Costanza tour e crociere esclusive a tema “Wine & Dine”, “Jazz brunch” e “English Afternoon Tea” partendo da Hard, in Austria. Dalla stazione di Milano Centrale Trenitalia e Ferrovie Federali Svizzere offrono otto collegamenti giornalieri diretti per Zurigo, della durata di 3 ore e 26 minuti, operati con comodi Eurocity di ultima generazione ETR 610, prenotabili su www.trenitalia.com in modalità ticketless. Da Zurigo si raggiungono poi in meno di un’ora diverse mete nella regione del Lago di Costanza.   [post_title] => Lago di Costanza, viaggi nel tempo alla scoperta del territorio [post_date] => 2019-05-07T08:30:26+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557217826000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 349643 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_334030" align="alignright" width="300"] Il boom delle crociere continua[/caption] Nuovi record per l'industria crocieristica. Secondo i dati Clia nel 2018 sono stati 28,5 milioni i passeggeri nel mondo, con una crescita del 7% rispetto all’anno precedente. Inoltre, si prevede di raggiungere quota 30 milioni entro questo anno e 40 entro il 2028. Anno dopo anno, il settore delle crociere continua a crescere costantemente e a stabilire nuovi record. L’Europa è ricopre un ruolo centrale, con 7,17 milioni di crocieristi registrati nel 2018, una crescita del 3,3% rispetto al 2017.  Di questi più di 4 milioni vanno sulle navi che solcano il Mediterraneo. In particolare, una grande crescita si è registrata nel Mediterraneo Orientale, con un +8,5% che ha portato a totalizzare 746.000 passeggeri. Si registra poi la crescita dei flussi verso le Canarie (+9,6%) e il Baltico (+9%). Il Mediterraneo Centrale e Occidentale rimangono le destinazioni più gettonate con una crescita dell’1,2%, per un totale di 2,27 milioni di passeggeri, mentre il Nord Europa registra un significativo +4,8% e 1,43 milioni complessivi di crocieristi. «Non sorprende che il trend del turismo crocieristico sia parallelo alla crescita di quello internazionale. Le crociere rendono più accessibili a tutti i viaggi nel mondo, come dimostra il record di passeggeri registrato nel 2018 - spiega Kelly Craighead, presidente e ad di Clia - Grazie a un rinnovato interesse nel Mediterraneo e alle nuove offerte, in particolare quelle per i viaggi di avventura – aggiunge – i turisti sono attratti dalle crociere come mai è successo in passato». [post_title] => Clia, entro il 2028 saranno 40 milioni i crocieristi nel mondo [post_date] => 2019-04-26T12:04:01+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1556280241000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 348620 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Dolomiti diventa ufficialmente Iata Member. L’Associazione internazionale del trasporto aereo che riunisce e rappresenta circa 290 compagnie aeree in 120 paesi del mondo, acquisisce così un nuovo affiliato. La notizia è stata resa ufficiale attraverso una cerimonia avvenuta all’interno della sede di Air Dolomiti e la consegna di un certificato. Iata, fondata nel 1945 con lo scopo di rappresentare, guidare e servire l'industria aerea, grazie ad una prospettiva internazionale si fa portavoce globale dei suoi membri, sostenendo il valore economico e sociale che il trasporto aereo può offrire. Air Dolomiti, nel segno di un percorso di crescita e rinnovamento, ha scelto di aderire all’Associazione, iniziando così a beneficiare del patrimonio risorse messe a disposizione da Iata. «Siamo lieti di entrare a far parte di Iata, che da sempre si impegna per tutelare e favorire il settore - spiega Joerg Eberhart, ceo di Air Dolomiti - Abbiamo recentemente annunciato l’avvio di un piano di crescita ambizioso, nei prossimi anni puntiamo ad estendere il nostro network e la nostra flotta. Sono certo che l’Associazione saprà supportarci in questo percorso e che la collaborazione si rivelerà proficua».   [post_title] => Air Dolomiti entra ufficialmente nella Iata [post_date] => 2019-04-15T15:08:44+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1555340924000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 348577 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si celebra il 18 Aprile la Giornata Internazionale dei Monumenti e dei Siti istituita nel 1983 dall’Unesco per stimolare una riflessione sull’importanza del valore formativo ed educativo del patrimonio culturale. Quest’anno il tema portante sarà il “Patrimonio Rurale”, collegandosi al simposio scientifico Icomos 2019 che si terrà a ottobre a Marrakech, in Marocco, che sarà focalizzato sullo stesso argomento. Nel 2018 sono stati recensiti 1073 i siti, tra monumenti, città, luoghi, paesaggi e siti culturali e naturali, designati come “Patrimonio dell’Umanità”. L’Italia ha guidato la classifica con 53 siti, seconda la Cina con 52, terza la Spagna seguita da Germania e Francia. I monumenti e le bellezze naturali in Italia sono distribuiti tra 18 regioni e la Toscana è la 3° regione per Patrimoni dell’Umanità con Firenze, la città dove tutto parla di arte, dai monumenti ai musei, dalle piazze alle grandi mostre. E proprio da Firenze parte l’appello “Building Peace through Heritage”, lanciato dal Movimento Life Beyond Tourism, di cui promotore si fa il Centro Congressi al Duomo con i suoi hotel 4 stelle Laurus al Duomo e Pitti Palace al Ponte Vecchio: un’importante campagna di sensibilizzazione per la tutela del patrimonio, la salvaguardia dell’ambiente, la scoperta della vera identità dei luoghi e del viaggio come incontro e dialogo tra culture.Tutti i viaggiatori che aderiscono al Movimento Life Beyond Tourism condividono il suo messaggio di accoglienza e dialogo. Soggiornando nei due alberghi impegnati quotidianamente a valorizzare Firenze e la ricchezza del suo patrimonio, i membri affiliati avranno diritto ad uno sconto di 25 euro sul prezzo della camera sull’intero soggiorno, pari al valore dell’adesione annuale al Movimento Life Beyond Tourism.     [post_title] => Hotel Laurus al Duomo, campagna per la tutela del territorio [post_date] => 2019-04-15T12:34:09+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1555331649000 ) ) )